Alla Fashion Week di Londra arriva PopPling, app made in Sicily

C’e’ un po’ di Sicilia nella Fashion Week di quest’anno a Londra. E’ arrivato infatti PopPling, una nuova piattaforma capace di rendere coinvolgenti e divertenti sia le serate nei locali che gli eventi aziendali. Questo nuovo prodotto, interamente pensato e realizzato in Sicilia da Qwince (nuovo brand internazionale e casa madre di Securproject.it, azienda nata a Palermo all’interno dell’incubatore di impresa Arca), e’ un’app che permette di condividere fotografie e commenti in tempo reale durante l’evento, distribuendole sui social network, ma soprattutto di proiettarle in tempo reale su dei maxi schermi e sul sito web dell’evento o dell’azienda.

PopPling permette inoltre di creare delle sfide durante l’evento per far giocare i partecipanti. Insomma, una soluzione che cavalca la moda dei selfie e lo spirito “social” che ormai sta dietro ogni occasione pubblica o privata. PopPling e’ gia’ stato utilizzato, in anteprima, da un’importante casa farmaceutica a Roma, durante i cinque giorni di meeting annuale con tutti i dipendenti (circa 1000 partecipanti). “Non abbiamo certo dimenticato la nostra terra, pero'” – dice Agostino Buono, ideatore e responsabile tecnico dell’azienda, sabato 6 ci sara’ un evento di presentazione a Casa Cuba, dove ci auguriamo di avere almeno un migliaio di persone”. Lunedi’ 8, invece, PopPling sbarchera’ a Londra dove sara’ l’app social di un evento creato da una associazione di beneficenza legata al Commonwealth.

“Splendours of the Commonwealth” e’ uno degli eventi di apertura piu’ esclusivi della Fashion Week di quest’anno. PopPling sara’ li’ a riprendere le star presenti! “E’ un’importante vetrina per noi poiche’ saranno presenti alcune tra le piu’ grosse aziende e personalita’ inglesi – dice Gianmarco Troia, uno dei soci fondatori di Securproject.it e Qwince -, Tutto cio’ si inquadra perfettamente nella strategia di apertura del mercato internazionale che ci ha portato da una semplice scrivania all’Universita’ di Palermo fino a creare Qwince, il nostro polo commerciale europeo a Londra”. Qwince, che e’ stata presentata recentemente al Tech Invest 2014 di Londra, e’ stata considerata una delle 25 aziende inglesi piu’ interessanti dell’anno. (Italpress, 4 settembre 2014).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Ricerca Bnp Paribas Cardif: durante il lockdown 84% dei bambini voleva tornare a scuola

Ricerca Bnp Paribas Cardif: durante il lockdown 84% dei bambini voleva tornare a scuola

QN Itinerari torna in edicola con una copertina dedicata agli chef Chicco e Bobo Cerea

QN Itinerari torna in edicola con una copertina dedicata agli chef Chicco e Bobo Cerea

Donna Moderna con lo speciale Acts of Beauty. Santagata: vicino al nostro pubblico

Donna Moderna con lo speciale Acts of Beauty. Santagata: vicino al nostro pubblico