Mediaset rinnova diritti Superbike fino al 2018. Sarà trasmesso in chiaro su Italia 1 e Italia 2

Condividi

(ANSA)  Mediaset ha rinnovato per un altro triennio i diritti per la trasmissione del Campionato del Mondo Superbike (Wsbk): oltre alla stagione 2015, inclusa nel precedente accordo, tutti gli appassionati delle due ruote potranno seguire in esclusiva in chiaro su Italia 1 e Italia 2 anche le stagioni 2016, 2017 e 2018. Nelle prossime stagioni oltre alle confermate Bmw, Honda, Suzuki, Kawasaki, Aprilia, Ducati Mv Agusta e Buell il Wsbk vedrà il ritorno in pista della Yamaha. La formula prevede che a gareggiare siano moto di serie praticamente uguali a quelle disponibili sul mercato. (ANSA).