Digitale e telefonia spingono le retribuzioni degli esperti informatici: ecco gli stipendi secondo Michael Page (TABELLA)

Cresce in Italia la domanda di direttori dei sistemi informatici, di ingegneri delle telecomunicazioni e di it manager, con stipendi che partono da 37 mila euro annui lordi e che possono arrivare fino a 130 mila. E’ quanto emerge dall’analisi del nuovo studio retributivo dedicato al settore information technology della società di ricerca di personale Michael Page.

“La rapida e costante evoluzione delle tecnologie informatiche ha comportato un incremento nelle richieste di questo tipo di figure professionali da parte delle aziende”, spiega Filippo Maggi, executive director della divisione it di Michael Page. “I direttori dei sistemi informatici, in particolare, vengono sempre più implicati nelle strategie aziendali, poiché i sistemi informatici sono ormai elementi chiave della redditività. Le tecnologie legate a Internet e all’utilizzo di pacchetti software contribuiscono a impiegare questi esperti che possono ambire a uno stipendio anche di 130 mila euro per chi ha oltre 10 anni di esperienza nel settore”.

Stipendi elevati anche per gli ingegneri telecomunicazioni, con salari che partono da 37 mila euro e arrivano a 90 mila. “In questo caso, sono le società che utilizzano la telefonia come principale strumento di lavoro a farne domanda: infatti, la sempre maggiore implementazione delle reti ad alta velocità e l’informatizzazione delle relazioni con la clientela spiegano il boom di questa figura”, dice Maggi.

L’it manager, sottolinea Michael Page, è una figura con caratteristiche estremamente varie e che si occupa dei diversi aspetti tecnici e gestionali dell’azienda legati alla digitalizzazione: può essere un semplice tecnico, ma anche un manager strategico. “Per questi professionisti, lo stipendio dipende anche dalle dimensioni della società e può arrivare a 100 mila euro per le figure più senior”, conclude Maggi.

Gli stipendi 2014 nel settore information technology:


Fonte: Michael Page, Analisi retributiva annua lorda, settore ‘Information Technology’ 2014
Retribuzione raggiungibile in aziende di grandi dimensioni e con oltre 10 anni di esperienza

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

I quotidiani quest’anno perdono un quarto delle copie e dal 2016 dimezzano le vendite. Agcom: Rai leader per share tv; cresce Discovery

I quotidiani quest’anno perdono un quarto delle copie e dal 2016 dimezzano le vendite. Agcom: Rai leader per share tv; cresce Discovery

Il Covid non ferma i giganti web: +17% nel fatturato nel primo semestre 2020. Mediobanca: in 5 anni aumentati utili, valore e forza lavoro

Il Covid non ferma i giganti web: +17% nel fatturato nel primo semestre 2020. Mediobanca: in 5 anni aumentati utili, valore e forza lavoro

Traffico dati +75% traffico durante il lockdown. Agcom: ricavi a -5,6% per il settore media, -12,1% editoria

Traffico dati +75% traffico durante il lockdown. Agcom: ricavi a -5,6% per il settore media, -12,1% editoria