Vodafone regala Vanity Fair, FastWeb l’abbonamento al Corriere della Sera

Fino qualche anno fa erano i giornali a cercare nuovi lettori regalando libri, profumi e altri gadget, tanto che i collaterali erano diventati la terza gamba del business degli editori dopo l’edicola e la pubblicità. Oggi sono le compagnie di telecomunicazione a regalare i giornali per conquistare nuovi clienti.
Vodafone propone un anno di abbonamento a Vanity Fair, il settimanale di attualità della Condé Nast, a chi aderisce alle nuove offerte Relax con smartphone e Relax con tablet. La prima comprende 2 Gb di Internet veloce (più altri 2 Gb di connessione 4G per sei mesi) e il nuovo smartphone Samsung Galaxy S5 Gold (costo 34 euro al mese). La seconda comprende il tablet Samsung Galaxy Tab e 15 Gb di Internet superveloce 4G, più quattro mesi di abbonamento gratuito a Infinity, il servizio di film e serie tv on demand di Mediaset, il tutto per 20 euro al mese.
FastWeb ha fatto un’operazione altrettanto allettante: regala un anno di abbonamento al Corriere della Sera in versione digitale a chi aderisce all’offerta SuperJet: Internet e chiamate senza limiti arricchita da nuove funzionalità e contenuti multimediali, compreso anche l’abbonamento a Deezer Premium+ , un catalogo internazionale di oltre 30 milioni di brani di musica in streaming. Il costo della promozione è di 25 euro al mese per 12 mesi (poi 45 euro al mese Iva inclusa), e offre Internet illimitato e chiamate illimitate verso i telefoni fissi.Per chi si abbona nei mesi di settembre e ottobre, SuperJet include in promozione anche le telefonate da telefono fisso verso tutti i cellulari nazionali.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

TOP 15 e TREND della diffusione dei quotidiani (carta e digitale) a giugno. Calo generale, tiene il Sole, bene Il Giornale, boom del Fatto

TOP 15 e TREND della diffusione dei quotidiani (carta e digitale) a giugno. Calo generale, tiene il Sole, bene Il Giornale, boom del Fatto

Rete Unica, Enel e Oper Fiber contro Tim. Starace e Bassanini escono allo scoperto sulla proposta di Gubitosi appoggiata dal governo

Rete Unica, Enel e Oper Fiber contro Tim. Starace e Bassanini escono allo scoperto sulla proposta di Gubitosi appoggiata dal governo

‘Sos per il live’, l’appello di centinaia di artisti per la ripartenza degli spettacoli dal vivo

‘Sos per il live’, l’appello di centinaia di artisti per la ripartenza degli spettacoli dal vivo