Colletta tra redattori e lettori per salvare Nice Matin. Vogliono prendere il controllo del quotidiano in amministrazione controllata

(Unionesarda.it) I dipendenti di Nice Matin, quotidiano locale in amministrazione controllata, hanno depositato al tribunale del commercio della città un’offerta per riacquistarlo e prenderne il controllo, con una gestione partecipativa che eviti il taglio di posti di lavoro.L’offerta è stata inizialmente finanziata con i risparmi degli stessi redattori e amministrativi, per poco più di 3.500 euro, e poi è stato fatto ricorso alle donazioni dei lettori tramite un sito di “crowdfunding”. Si è arrivati così a circa 300mila euro, una cifra che non basta ad acquistare il giornale, ma che è stata sufficiente per convincere un grande investitore a scendere in campo per sostenere il progetto. Bernard Tapie si è detto pronto a investire 8 milioni di euro.

Dominique Bernard, amministratore delegato Groupe Hersant Média

Dominique Bernard, amministratore delegato Groupe Hersant Média

http://www.unionesarda.it/news/news_24/2014/09/08/editoria_francia_colletta_tra_redattori_e_lettori_per_salvare_nice_matin-21-385164.html

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

SportLab, il 29 ottobre un convegno online sul futuro dell’industria dello sport per festeggiare i 75 anni di Stadio e Tuttosport

SportLab, il 29 ottobre un convegno online sul futuro dell’industria dello sport per festeggiare i 75 anni di Stadio e Tuttosport

Massimo Sarmi sarà il presidente di FiberCop, operativa dal primo trimestre del 2021

Massimo Sarmi sarà il presidente di FiberCop, operativa dal primo trimestre del 2021

Facebook sfida Google, Amazon e Microsoft nel cloud gaming con un servizio gratuito

Facebook sfida Google, Amazon e Microsoft nel cloud gaming con un servizio gratuito