Ascolti in crescita per Floris e il suo DiciannovEquaranta: ieri sera è stato seguito da 433mila spettatori

(AGI)  Salgono gli ascolti di ‘diciannovEquaranta’, la striscia tv preserale di Giovanni Floris in onda su La7. Ieri sera lo share e’ stato del 2,38% con 433mila spettatori, in pratica ha quasi raddoppiato rispetto all’esordio. Un risultato, si fa rilevare in ambienti della rete, che “era nelle attese”, anzi addirittura in anticipo rispetto al timing che ci si era dati.

Viene sottolineato che quella in corso con la striscia preserale “e’ una sorta di ‘maratona’ e non una corsa sulla distanza breve”, e quindi e’ nel tempo che gli ascolti registreranno dati in linea con le aspettative a La7. Un concetto questo che del resto lo stesso Floris aveva esposto in occasione della conferenza stampa di presentazione di questo programma e del talk che da martedi’ prossimo lo vedra’ impegnato nuovamente in prima serata, titolo “Dimartedi’”, e che rappresentera’ la nuova sfida forte dello stesso conduttore dopo aver lasciato Rai3 e Ballaro’. (Agi, 11 settembre 2014)

Giovanni Floris (foto-Olycom)

Giovanni Floris (foto-Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi