La Rai taglia alcune edizioni di Gr2 e Gr3. Affidati al Cdr tre giorni di sciopero

(ANSA) La Rai cancella alcune edizioni del Gr2 e del Gr3. Da lunedì 15 settembre verranno soppresse le edizioni del Gr2 delle 15,30-16,30-22,30, mentre altre quattro edizioni (6,30-7,30-13,30-19,30) subiranno un drastico ridimensionamento. Sulle frequenze di Radio3 gli ascoltatori saranno privati dei Gr delle 10.45 e delle 22,45 per lasciare spazio alla programmazione di rete. Lo comunica l’assemblea del Gr, che ha anche affidato al Cdr un pacchetto di tre giorni di sciopero. L’assemblea del Gr, in una nota, definisce “inaccettabili ed incomprensibili i tagli imposti dall’Azienda ed il rifiuto di qualsiasi trattativa con Cdr e Usigrai”. Deciso anche “l’immediato avvio di forme progressive di protesta a partire dalla lettura, nel corso dei Gr, di un comunicato che informi gli ascoltatori di quanto sta accadendo. L’assemblea di redazione informa di non aver escluso da parte dell’assemblea anche iniziative di carattere legale”. (ANSA, 12 settembre 2014)

Luigi Gubitosi, direttore generale Rai (foto Olycom)

Luigi Gubitosi, direttore generale Rai (foto Olycom)

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi