- Prima Comunicazione - https://www.primaonline.it -

Tagli drastici a Libération. Annunciati 93 esuberi allo storico quotidiano della sinistra francese

(ANSA)  La direzione di Libération, storico quotidiano della sinistra francese, ha annunciato l’intenzione di sopprimere 93 posti di lavoro, tra contratti a tempo determinato e indeterminato, su un totale di 250 persone di cui 180 giornalisti.L’obiettivo di questi tagli massicci è una redazione unificata tra carta stampata e on-line di 130 giornalisti. “La crisi della stampa, che colpisce duramente i quotidiani, ci obbliga ad adattare il nostro organico, prevedendo la soppressione di 93 posti, come fanno molti giornali in Francia e nel mondo”, ha spiegato il direttore di Libération, Laurent Joffrin. (ANSA).

Laurent Joffrin (foto lexpress) [1]

Laurent Joffrin (foto lexpress)