Chiude Il Tempo Abruzzo, chiesto un incontro con il sottosegretario Lotti

(ANSA) “Dal prossimo 13 ottobre l’edizione Abruzzo de ‘Il Tempo’ non sarà più in edicola e i giornalisti in servizio presso la redazione regionale di Pescara saranno tutti messi in cassa integrazione a zero ore”. Ad annunciarlo è il presidente del Consiglio regionale, Giuseppe Di Pangrazio, che chiede un incontro con il sottosegretario con delega all’Editoria, Luca Lotti, per un coinvolgimento del Governo nelle vertenze relative alle ristrutturazioni sul territorio dei quotidiani ‘Il Tempo’ e ‘Il Messaggero’. Per discutere della vicenda Di Pangrazio ha incontrato il presidente dell’Ordine dei Giornalisti dell’Abruzzo, Stefano Pallotta, e il segretario del Sindacato Giornalisti Abruzzesi, Franco Farias. Al ‘Tempo’ d’Abruzzo sono in servizio otto giornalisti art.1, uno art.2 e uno art.12. “Un grave danno non solo al pluralismo dell’informazione – spiega Di Pangrazio – ma anche al ruolo che ‘Il Tempo’ ha rivestito in questi 60 anni di presenza nella nostra regione, contribuendo a creare quell’identità comune tra abruzzesi della costa e delle aree interne. Per quanto riguarda ‘Il Messaggero’, invece, si paventa una riduzione del personale assunto e la chiusura della redazione dell’Aquila. Un colpo mortale all’ informazione in un territorio già ferito dal terremoto e in cui la sentinella dei giornalisti deve rimanere costantemente in allerta per raccontare e denunciare i fatti della ricostruzione”. (ANSA, 15 settembre 2014)

Luca Lotti (foto Olycom)

Luca Lotti (foto Olycom)

Convocare la proprietà de ‘Il Tempo’, sindacato e Regione Abruzzo e individuare “un percorso virtuoso che consenta ad una esperienza straordinariamente importante per la comunità abruzzese di rinnovarsi e continuare a vivere risolvendo i problemi che attraversa”: a proporlo, con un’interrogazione al Presidente del Consiglio, è il deputato di Sel Gianni Melilla. L’iniziativa segue l’annuncio del presidente del Consiglio regionale, Giuseppe Di Pangrazio, che “dal prossimo 13 ottobre l’edizione Abruzzo de ‘Il Tempo’ non sarà più in edicola e i giornalisti in servizio presso la redazione regionale di Pescara saranno tutti messi in cassa integrazione a zero ore”. Di Pangrazio ha chiesto un incontro con il sottosegretario con delega all’Editoria, Luca Lotti, per un coinvolgimento del Governo nelle vertenze relative alle ristrutturazioni sul territorio dei quotidiani ‘Il Tempo’ e ‘Il Messaggero’. Per Melilla “l’edizione Abruzzo de ‘Il Tempo’ ha una tradizione storica nell’informazione abruzzese e ha accompagnato la comunità abruzzese per decenni fornendo notizie e contribuendo alla maturazione di una identità culturale regionale; quando un giornale chiude – prosegue – è l’intera democrazia che ne soffre ed è forte il danno per i cittadini che avranno più difficoltà a farsi una opinione sulle cose che accadono nella vita istituzionale, politica, sociale e culturale dell’Abruzzo”.

Con la chiusura dell’edizione Abruzzo del quotidiano “Il Tempo”, dal prossimo 13 ottobre, non saranno più in edicola anche le pagine del Molise. Rischia così di sparire, se non interverranno fatti nuovi, una presenza storica nel panorama editoriale molisano: “Il Tempo” è stato per decenni, tra gli anni settanta, ottanta e novanta, il giornale leader per le vendite in regione, nonché per lunghi periodi l’unica testata quotidiana presente in edicola con pagine locali. Il quotidiano romano aveva già chiuso negli anni passati le sue redazioni a Campobasso, Isernia e Termoli e da allora gli articoli dei corrispondenti locali venivano impaginati dalla sede di Pescara sulle pagine dell’edizione Abruzzo. Ora la decisione di chiudere i battenti proprio in Abruzzo potrebbe segnare il definitivo addio del giornale anche al Molise. Attualmente sono quattro i collaboratori che lavorano per il giornale da Campobasso, Isernia e Termoli.

(ANSA, 15 settembre 2014)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Claudio Longhi, ecco la ‘direzione’ che prenderà il Piccolo Teatro

Claudio Longhi, ecco la ‘direzione’ che prenderà il Piccolo Teatro

Bielorussia, Rsf: 300 giornalisti arrestati dall’inizio delle proteste

Bielorussia, Rsf: 300 giornalisti arrestati dall’inizio delle proteste

Rai, Barachini scrive a Gualtieri e Salini per sollecitare un’audizione su conti e piano industriale

Rai, Barachini scrive a Gualtieri e Salini per sollecitare un’audizione su conti e piano industriale