Il ruolo della stampa nell’epoca della global audience: Wan-Ifra Italia da domani a Padova

Raggiungere il pubblico dei nuovi lettori digitali, quelli attratti o distratti dalla molteplicità di canali che la tecnologia offre loro: è questo l’obiettivo dell’industria della stampa quotidiana, che si interroga domani e dopodomani, a Padova, sul ruolo e sulle prospettive del settore.

Fabrizio Carotti, direttore generale della Fieg

Fabrizio Carotti, direttore generale della Fieg

Wan-Ifra Italia 2014 giunge quest’anno alla sua diciassettesima edizione. Con il titolo ‘Il ruolo della stampa nell’epoca della global audience: prodotti, lettori, pubblicità’, è promossa da Wan-Ifra (Associazione mondiale degli editori), Fieg (Federazione Italiana Editori Giornali) e Asig (Associazione Stampatori Italiana Giornali). I lavori si terranno il 18 e 19 settembre presso il il Centro Congressi dell’Hotel Sheraton di Padova (Corso Argentina 5). Il presidente dell’Asig, Gianni Paolucci, e il direttore generale della Fieg, Fabrizio Carotti, avvieranno il confronto sui temi oggetto della conferenza.

Due le sessioni, entrambe seguite da una tavola rotonda. La prima, sul tema ‘L’industria della stampa: scenari, esperienze, prospettive’. La stampa continuerà ad essere uno dei componenti chiave del mix di mezzi con i quali le aziende editoriali si propongono di raggiungere i propri clienti/lettori: si analizzeranno prodotti, servizi e mercati nuovi per uno strumento, la carta, che ha ancora molte potenzialità da esplorare. L’analisi dello scenario internazionale e italiano vedrà anche la presentazione della ricerca realizzata annualmente dall’Asig e dall’Osservatorio tecnico Carlo Lombardi per i quotidiani e le agenzie di informazione, che raccoglie i dati più aggiornati sul settore editoriale.

Gli interventi della seconda sessione – ‘Copie stampate e/o copie digitali: il marketing dei lettori e la pubblicità’ –  risponderanno ad alcune domande fondamentali per lo sviluppo futuro delle aziende editoriali: chi sono i nuovi lettori della generazione dei nativi digitali? Quali le loro abitudini di consumo? Come nella prima sessione, l’analisi dei trend in Italia ed all’estero, sarà seguita dall’esposizione di esperienze e case-history che porteranno in evidenza le best practice per il marketing dei lettori e per le strategie pubblicitarie.

Ecco il programma completo della conferenza (.pdf)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Twitter ‘etichetta’ Trump e rimanda a informazioni verificate. La minaccia del presidente Usa: regole o chiudiamo i social

Twitter ‘etichetta’ Trump e rimanda a informazioni verificate. La minaccia del presidente Usa: regole o chiudiamo i social

Traffico ancora elevato per i siti di informazione, ma in calo rispetto a un mese fa. Classifica della prima settimana di maggio secondo Audiweb Week

Traffico ancora elevato per i siti di informazione, ma in calo rispetto a un mese fa. Classifica della prima settimana di maggio secondo Audiweb Week

Carlo Verdelli torna al Corriere della Sera come editorialista

Carlo Verdelli torna al Corriere della Sera come editorialista