Venti sguardi femminili immortalati da Giuseppe Di Piazza

Prima di partire per New York, dove il 20 e 21 ottobre presenterà il suo libro ‘I quattro canti di Palermo’, il 25 settembre Giuseppe Di Piazza sarà a Milano per inaugurare la sua nuova mostra ‘Negli occhi delle donne’. Venti ritratti femminili in bianco e nero che immortalano gli sguardi di attrici, scrittrici, giornaliste e conduttrici tv tra cui Francesca Neri, Valeria Solarino e Lucrezia Lante della Rovere. La mostra, organizzata in collaborazione con lo Studio Legale La Scala, è curata da Denis Curti e resterà aperta fino al 31 ottobre presso l’auditorium Piero Calamandrei.

Giuseppe Di Piazza

Giuseppe Di Piazza

Palermitano di origine e milanese di adozione, Di Piazza, giornalista del Corriere della Sera dove è responsabile dal 2012 del sistema Corriere Innovazione, nel 2011 ha esordito come fotografo con la mostra ‘Io non sono padano’. La sua ultima mostra fotografica ‘Italia Magazine’ – ritratti di 26 direttori di periodici italiani, realizzata con Leica Italia – è stata esposta al Palazzo delle Stelline (Milano) al Festival dei due Mondi (Spoleto) e al Premio Ischia 2013.
‘I quattro canti di Palermo’ è il suo romanzo d’esordio pubblicato nel 2012 in Italia ed ora è in uscita negli Stati Uniti con il titolo ‘The four corners of Palermo’ per l’editore Other Press.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Musk: Tesla vicina al fallimento 7 volte ed è stato difficile trovare investitori, ma ora andiamo bene

Musk: Tesla vicina al fallimento 7 volte ed è stato difficile trovare investitori, ma ora andiamo bene

Colao: Innovazione è fondamentale, ce la faremo ma bisogna semplificare. Il Pnrr è debito, serve un lavoro di lungo periodo

Colao: Innovazione è fondamentale, ce la faremo ma bisogna semplificare. Il Pnrr è debito, serve un lavoro di lungo periodo

TOP 100 BRAND ONLINE iscritti ad Audiweb nel GIORNO MEDIO. A luglio sempre in vetta ilMeteo, Libero e Corriere della Sera

TOP 100 BRAND ONLINE iscritti ad Audiweb nel GIORNO MEDIO. A luglio sempre in vetta ilMeteo, Libero e Corriere della Sera