- Prima Comunicazione - https://www.primaonline.it -

Roma Web Fest è il festival che nasce dalla vita. Lo dice il presidente della Regione Lazio, Zingaretti

(ITALPRESS)  Al via la seconda edizione di Roma Web Fest, il cinema ai tempi del web. La manifestazione e’ stata presentata questa mattina presso la Casa del Cinema a Roma. Sono intervenuti alla conferenza stampa il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, il presidente della Fondazione Roma e Lazio Film Commission Luciano Sovena, la presidente della Fondazione MAXXI Giovanna Melandri, Janet De Nardis e Maximiliano Gigliucci, direttore artistico e direttore generale del Roma Web Fest. “Siamo molto contenti di essere riusciti ad incontrare una realta’ dinamica come questa. Questo festival e’ particolare perche’ guardando al panorama festivaliero, al contrario della Festa del Cinema e del Roma Fiction Fest e’ l’unico che non nasce da una iniziativa delle istituzioni ma nasce dalla vita. Il festival e’ interessante perche’ in questa ottica di cambiamento nasce una vetrina. Di questa innovazione non dobbiamo avere paura. Dobbiamo minimizzare i rischi ed esaltare le opportunita’”, ha detto il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti intervenuto alla conferenza stampa di presentazione. La manifestazione, che ha il patrocinio del Mibact, Regione Lazio, Roma Lazio film commission, Comune di Roma Universita’ La Sapienza, Centro sperimentale di Cinematografia e Rai Fiction, si svolgera’ presso il MAXXI, Museo delle Arti del XXI secolo, dal 26 al 28 settembre. “Questo incontro tra Regione Lazio e Festival non avviene come una parentesi del deserto -ha continuato il governatore Zingaretti-: la prima legge che questo consiglio regionale in questa legislatura ha approvato e’ la legge sull’audiovisivo, con cui abbiamo rimesso in piedi la film commission e rifinanziato i fondi regionali per l’audiovisivo”. Oltre 150 web serie e oltre 60 fashion film in concorso, 17 anteprime assolute, 10 prodotti pilota selezionati per il mercato, 10 produzioni televisive e cinematografiche presenti al pitch, oltre 50 aziende nazionali attive nello scouting, 8 panel, 2 tavole rotonde, 3 workshop, 15 eventi collaterali: sono questi i numeri dell’edizione 2014 del Roma Web Fest, il primo festival ufficiale italiano del web. “Sappiamo inoltre che la Regione ha un compito istituzionale: rendere possibile la fruizione del web. La Regione ha come obiettivo principe, nella nuova programmazione europea, la realizzazione dell’agenda digitale e la diffusione della banda larghissima in tutti i comuni del Lazio. Nella nuova programmazione ci sono decine di milioni che saranno dedicati alle infrastrutture tecnologiche. Siamo molto indietro ma puntiamo in due tre anni di raggiungere questo tipo di infrastrutture in tutte i comuni”, ha concluso il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti. (ITALPRESS 23 settembre 2014)