E’ un italiano il vincitore del premio Expo 2015 per giovani filmaker

(AGI)  Juan Francisco Scassa, con il video “Grow up feed the planet” e’ il vincitore del premio speciale “Expo 2015” nell’ambito della 66 edizione del Prix Italia, riservato ai giovani film maker.”Abbiamo volute dare un segnale forte, – sottolineano i giurati – premiando un’opera sorprendente, originale e inattesa per questa nuova categoria in concorso, creando quindi un precedente coraggioso.

La scelta e’ caduta su un video che ci ha colpito per il forte impatto stilistico ed estetico, l’assenza di retorica, una leggerezza che affronta il tema con efficacia e pertinenza2. Il Premio Speciale Expo 2015: Feeding The Planet, Energy for Life e’ andato, invece, a “Solar Mamas” di Mona Eldaief e Jehane Moujaim della DR danese. Il Premio Speciale “Signis” e’ stato assegnato, infine, a “L’image manquante” di Rithy Panh per Arte France. (Agi, 25 settembre 2014)

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Draghi sulla Superlega: preservare le competizioni nazionali; tutelare i valori meritocratici e la funzione sociale dello sport

Draghi sulla Superlega: preservare le competizioni nazionali; tutelare i valori meritocratici e la funzione sociale dello sport

Boom libri nel primo trimestre 2021, vendite su del 26,6%. Il canale dell’online raggiunge il +45%. Levi: Fondamentale il sostegno del pubblico

Boom libri nel primo trimestre 2021, vendite su del 26,6%. Il canale dell’online raggiunge il +45%. Levi: Fondamentale il sostegno del pubblico

Sette top manager su 10 sono social, il 23% è inattivo. De Meo, Alverà e Alessandri top LinkedIn, presidenti Serie A su Twitter. Instagram per la moda

Sette top manager su 10 sono social, il 23% è inattivo. De Meo, Alverà e Alessandri top LinkedIn, presidenti Serie A su Twitter. Instagram per la moda