Il direttore di Rai2 Angelo Teodoli: “I talk show devono trovare strade nuove”

(AGI)  “Santoro ha detto cose di cui si parla da tempo. E’ un problema chiaro ed il nostro lavoro deve anche essere quello di trovare strade nuove”. Cosi’ il direttore di Rai2 Angelo Teodoli nel corso di una conferenza stampa, al Prix Italia di Torino, sulle dichiarazioni di ieri di Santoro sulla ‘fine’ dei talk show. “Certo e’ chiaro che per cambi forti bisogna sperimentare”.

E a proposito di “Virus” di Nicola Porro, ha osservato: “Quando un programma nasce ha bisogno di trovare la sua strada. Il suo milione di spettatori, comunque, se lo porta a casa e non mi pare che gli altri facciano ascolti esaltanti”. “Il confronto con Santoro e’ con un mostro sacro ma spero che Porro confermi la sua performance. L’eta’ del pubblico dei talk e’ abbastanza alta – ha concluso – forse anche in quest’ambito sarebbe necessario trovare strade nuove per un pubblico piu’ giovane”. (Agi, 25 settembre 2014)

Angelo Teodoli (foto-Olycom)

Angelo Teodoli (foto-Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi