Rallenta la caduta del mercato digitale, calo del 3,1% nel primo semestre. Lo dice il nuovo rapporto Assinform

(TmNews) Rallenta la caduta del settore digitale (servizi e prodotti di informatica e telecomunicazioni, infrastrutture, di rete e contenuti digitali). Nel primo semestre dell’anno il settore registrato una flessione del 3,1% con un business complessivo a 31.103 milioni di euro, contro un -4,3% registrato nello stesso periodo dell’anno scorso. Queste le cifre di Assinform secondo cui il settore dovrebbe chiudere l`anno in corso con un`ulteriore risalita intorno a -1,8%.

Entrando in dettaglio, va rilevato che il risultato con il segno meno è dovuto alla contrazione – ormai fenomeno strutturale – del fatturato dei servizi di rete tlc (-9,2%) dovuta alla forte competitività fra operatori tlc e al ribasso delle tariffe di terminazione tradottasi in una discesa dei prezzi a tutto vantaggio per l`utenza.

Scorporata questa componente – spiega Assinform – che pesa per un terzo, il resto del mercato digitale è cresciuto complessivamente dell`1,1%. Il calo dei servizi ict a 5.079 milioni (-2,4%) è stato più che compensato dalla ripresa dei comparti dei dispositivi e sistemi (8.232 milioni, + 0,7%), del software e delle soluzioni ict (2.615 milioni, + 3,2%), dell`e-content e digital advertising (3.202 milioni, +6,6%).

TmNews, 29 settembre 2014

Agostino Santoni, presidente Assinform (foto Olycom)

Agostino Santoni, presidente Assinform (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci