Showroomprive.com, sito di vendite private, ha adottato i bitcoin

Showroomprive.com, sito di vendite private, ha deciso di adottare i bitcoin, la nuova soluzione di pagamento online, integrandola nel proprio modello. Si legge nel comunicato stampa rilasciato da Showroomprive.com  che il portale ha sempre sostenuto una filosofia basata sull’innovazione e la flessibilità. Con i bitcoin, il sito compie un ulteriore passo avanti offrendo una nuova forma di risposta alle esigenze dei propri clienti.
Disponibile al momento solo sul sito olandese, questa nuova tecnologia di pagamento sarà sviluppata anche in Francia nei prossimi giorni e negli altri paesi europei durante le prossime settimane.

“Siamo sempre alla ricerca di soluzioni innovative per soddisfare quotidianamente i nostri clienti e rispondere alle loro necessità. Attenti alle loro esigenze, concentrandoci su mobilità e tempi di consegna, abbiamo già sviluppato in modo significativo la nostra strategia di m-commerce e lanciato il servizio di Consegna Express in 72 ore per il mercato italiano. Seguendo la stessa filosofia, con l’implementazione dei bitcoin, abbiamo voluto testare l’approccio al cambiamento dirompente di questa nuova tecnologia nei sistemi di pagamento. Un servizio innovativo, che ha già avuto un certo successo negli Stati Uniti e dovrebbe diffondersi rapidamente anche in Europa. Noi vogliamo, dunque, essere pronti a supportare i nostri clienti, offrendo loro questo nuovo metodo di pagamento” – ha dichiarato Thierry Petit, co-CEO e co-fondatore di Showroomprive.com.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

I quotidiani di Editoriale Nazionale dedicano una settimana alla valorizzazione della donna

I quotidiani di Editoriale Nazionale dedicano una settimana alla valorizzazione della donna

Sostenibilità. Cao, ceo di Saipem: “l’economia circolare è un tema rilevante e prioritario”

Sostenibilità. Cao, ceo di Saipem: “l’economia circolare è un tema rilevante e prioritario”

Sostenibilità. Vodafone Italia punta a zero emissioni proprie di gas a effetto serra entro il 2025

Sostenibilità. Vodafone Italia punta a zero emissioni proprie di gas a effetto serra entro il 2025