Pms approva la fusione con Visibilia Editore di Daniela Santanché

(ANSA) Il cda di Pms, società di comunicazione quotata sul mercato Aim di Borsa, ha approvato il progetto di integrazione con Visibilia Editore, società che fa capo a Daniela Santanché. Lo annuncia una nota. L’operazione è un reverse takeover, un’acquisizione con fusione inversa che in pratica porterà Visibilia in Borsa grazie all’unione con Pms. Visibilia ha le testate VilleGiardini, Ciak e Pc Professionale (con Easy), per un fatturato 2013 di 4,69 milioni e un mol di 904 mila euro. (ANSA, 1 ottobre 2014)

Daniela Santanchè (foto Olycom)

Daniela Santanchè (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Musk: Tesla vicina al fallimento 7 volte ed è stato difficile trovare investitori, ma ora andiamo bene

Musk: Tesla vicina al fallimento 7 volte ed è stato difficile trovare investitori, ma ora andiamo bene

Colao: Innovazione è fondamentale, ce la faremo ma bisogna semplificare. Il Pnrr è debito, serve un lavoro di lungo periodo

Colao: Innovazione è fondamentale, ce la faremo ma bisogna semplificare. Il Pnrr è debito, serve un lavoro di lungo periodo

TOP 100 BRAND ONLINE iscritti ad Audiweb nel GIORNO MEDIO. A luglio sempre in vetta ilMeteo, Libero e Corriere della Sera

TOP 100 BRAND ONLINE iscritti ad Audiweb nel GIORNO MEDIO. A luglio sempre in vetta ilMeteo, Libero e Corriere della Sera