Springer investe 20 milioni di dollari nel sito di news Ozy

(ANSA) Il gruppo editoriale tedesco Axel Springer (Bild, Die Welt) ha investito 20 milioni di dollari (15,9 milioni di euro) nel sito di news statunitense Ozy. Lo ha reso noto lo stesso editore, spiegando come l’investimento sia un ulteriore passo ”per crearci un accesso nel mondo anglofono e verso il mercato mondiale”, ha commentato il presidente Mathias Doepfner oggi a Berlino. Per Doepfner l’acquisizione ”si adatta perfettamente alla nostra strategia”: ”Vogliamo diventare l’editore leader nel mondo digitale”. Con l’investimento annunciato oggi Springer sale al 16% dell’impresa della Silicon Valley, che a settembre ha fatto registrare 5,5 milioni di lettori. Il pubblico di riferimento di Ozy è giovane e istruito, ha spiegato il suo co-fondatore e primo proprietario Carlos Watson. (ANSA, 6 ottobre 2014)

Mathias Doepfner (foto Olycom)

Mathias Doepfner (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

De Benedetti presenta ‘Domani’: liberale e democratico. Feltri: indipendente, non neutrale. In arrivo una Fondazione

De Benedetti presenta ‘Domani’: liberale e democratico. Feltri: indipendente, non neutrale. In arrivo una Fondazione

Rai, il 1° luglio si sveleranno i palinsesti d’autunno. E la novità Radio2, comedy channel su Rai Play

Rai, il 1° luglio si sveleranno i palinsesti d’autunno. E la novità Radio2, comedy channel su Rai Play

Nella Fase 2 anche il consumo tv torna alla normalità. Aumenta il tempo sui mezzi digitali (+25%) anche per Baby Boomer

Nella Fase 2 anche il consumo tv torna alla normalità. Aumenta il tempo sui mezzi digitali (+25%) anche per Baby Boomer