“E’ pronta la bozza della carta dei diritti Internet, al via la consultazione pubblica”, dice Stefano Rodotà

(ASCA) “La novita’ e’ che c’e’ stato un lavoro comune di parlamentari ed esperti per preparare questa dichiarazione dei diritti internet che da lunedi’ sara’ pubblicata sul sito della Camera e sara’ quindi immediatamente disponibile per la consultazione pubblica. Si tratta di una bozza aperta ai contributi di tutti gli interessati, insomma e’ l’avvio di un lavoro”. Stefano Rodota’, coordinatore della commissione di studio per la carta dei diritti di internet sintetizza cosi’ la conclusione del lavoro svolto a Montecitorio presente la presidente Laura Boldrini. “Al nostro lavoro sono interessati anche altri parlamenti europei percio’ la bozza verra’ tradotta in diverse lingue”, ha aggiunto Rodota’. (Asca, 8 ottobre 2014)

Stefano Rodotà

Stefano Rodotà

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Ue a difesa giornalisti: Stati membri garantiscano sicurezza. Nel 2020 oltre 900 attacchi a reporter, tutelarli anche online

Ue a difesa giornalisti: Stati membri garantiscano sicurezza. Nel 2020 oltre 900 attacchi a reporter, tutelarli anche online

Roberto Sergio (Rai Radio) chiede switch off Fm, rilevamento passivo degli ascolti e investe sui podcast

Roberto Sergio (Rai Radio) chiede switch off Fm, rilevamento passivo degli ascolti e investe sui podcast

Fnsi. Giulietti: Unire categoria per futuro di giovani e precari. Lorusso: Indebolire informazione è indebolire democrazia

Fnsi. Giulietti: Unire categoria per futuro di giovani e precari. Lorusso: Indebolire informazione è indebolire democrazia