Mediobanca: Alberto Nagel esclude rapporti tra merchant bank milanese e soci di Telecom Italia

(MF-DJ) L’amministratore delegato di Mediobanca, Alberto Nagel, come riportato nel comunicato,  esclude che ci siano stati contatti tra la merchant bank milanese e vecchi o nuovi soci di Telecom Italia finalizzati alla costituzione di un nuovo mini patto di sindacato dopo l’annuncio dello scioglimento di Telco.

“Lo escludo”, ha infatti affermato il top manager, a margine di un evento in Mediobanca per la presentazione della nuova biblioteca e della commemorazione della figura di Ariberto Mignoli.

Il banchiere ha inoltre confermato che “siamo venditori” della quota dell’1,6% che Mediobanca detiene ancora oggi nel capitale di Telecom Italia. (mf-dj 8 ottobre 2014)

Alberto Nagel

Alberto Nagel

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci