Orazio Carabini a capo della comunicazione del Gruppo Ferrovie dello Stato

Orazio Carabini è da oggi responsabile della direzione comunicazione esterna e media del Gruppo Ferrovie dello Stato.

Carabini è nato a Rimini il 9 settembre del ’54 e ha una lunga esperienza giornalistica e nella comunicazione. Dopo la laurea in economia alla Bocconi di Milano entra al Mondo per occuparsi di politica economica e poi passa al Sole 24 Ore. Nel 1987 è capo dell’ufficio stampa del ministero del Commercio con l’estero con Mario Sarcinelli. Ritornato al giornalismo attivo, nel 1988 diventa capo della redazione romana di Milano Finanza per assumere l’anno seguente la responsabilità della redazione di Roma del Mondo. Sei anni ed è responsabile dei rapporti con i media della Consob. Nel 1996 entra in Bnl come direttore dell’ufficio studi e relazioni esterne, assumendo anche la vice presidenza di Bnl Edizioni. Per due anni (’97-’98) nel Cda di Nomisma, nel 1999 entra al Sole 24 Ore, diventando caporedattore ed editorialista. Nel gennaio 2011 è all’Espresso come vice direttore.

Orazio Carabini

Orazio Carabini

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Ue a difesa giornalisti: Stati membri garantiscano sicurezza. Nel 2020 oltre 900 attacchi a reporter, tutelarli anche online

Ue a difesa giornalisti: Stati membri garantiscano sicurezza. Nel 2020 oltre 900 attacchi a reporter, tutelarli anche online

Roberto Sergio (Rai Radio) chiede switch off Fm, rilevamento passivo degli ascolti e investe sui podcast

Roberto Sergio (Rai Radio) chiede switch off Fm, rilevamento passivo degli ascolti e investe sui podcast

Fnsi. Giulietti: Unire categoria per futuro di giovani e precari. Lorusso: Indebolire informazione è indebolire democrazia

Fnsi. Giulietti: Unire categoria per futuro di giovani e precari. Lorusso: Indebolire informazione è indebolire democrazia