Islanda: chiude il sito usato da islamisti Isis

(TMNews) L’Islanda ha fatto chiudere un sito internet accusato di essere utilizzato dall’organizzazione islamista Isis. Lo ha riferito l’Inc, l’Autorità responsabile per il dominio internet del paese “is”.

Inc (o Isnic) ha affermato in un comunicato di “avere sospeso i domini usati dal sito internet di una nota organizzazione terroristica”. Il sito “khilafah.is”  utilizzato secondo l’Autorità dal gruppo che si fa chiamare stato islamico  è stato rintracciato su un provider islandese e sarebbe stato online da metà settembre. Diversi altri siti con il nome “Khilafah” (“califfato”) esistono già in altri paesi con domini diversi, tra cui ‘.com’ o ‘.org’, ma senza chiari legami al gruppo islamista.

“E’ la prima volta ” ha spiegato il responsabile dell’Inc, Jens Petur Jensen  che il paese ha dovuto chiudere un sito a causa del suo contenuto. (tmnews 13 ottobre 2014)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Saranno ammessi spettatori stranieri a Tokyo 2020? Si decide a fine marzo: dalla vendita dei biglietti attese entrate per 696 milioni

Saranno ammessi spettatori stranieri a Tokyo 2020? Si decide a fine marzo: dalla vendita dei biglietti attese entrate per 696 milioni

Il canale tv dedicato allo shopping HSE24 cambia nome in GM24

Il canale tv dedicato allo shopping HSE24 cambia nome in GM24

Allianz acquisisce Aviva Italia per 330 milioni di euro

Allianz acquisisce Aviva Italia per 330 milioni di euro