L’assemblea di Repubblica: annullare la riammissione di Farina nell’Ordine dei giornalisti

L’Assemblea di Repubblica, all’unanimità, chiede a tutti i giornalisti italiani di mobilitarsi con gli strumenti politici e i mezzi disponibili per denunciare all’opinione pubblica, al Parlamento e a tutti gli organismi di categoria l’inaccettabile riammissione nell’Ordine dei giornalisti di Renato Farina, già a libro paga del Servizio segreto militare (Sismi) con nome in codice Betulla, chiedendone l’annullamento. Lo comunica l’Assemblea dei giornalisti del quotidiano in una nota nella quale aggiunge che “dà mandato al Cdr di promuovere iniziative tecnico-legali per ottenere la revoca immediata della riammissione di Farina e annuncia iniziative di mobilitazione e sensibilizzazione in Rete per sostenere la protesta. Ritiene che la vicenda Farina ponga in modo improcrastinabile l’urgenza di una riforma radicale dell’Ordine con la modifica della sua legge istitutiva”. Il caso era stato denunciato da Carlo Bonini, che in seguito al caso Farina si è dimesso dal Consiglio Nazionale.

Renato Farina (foto Olycom)

Renato Farina (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Massimo Bullo è il nuovo Chief Marketing Officer di Vodafone Italia

Massimo Bullo è il nuovo Chief Marketing Officer di Vodafone Italia

Cucinelli duro sui temi del Covid:  in azienda solo i dipendenti immunizzati

Cucinelli duro sui temi del Covid: in azienda solo i dipendenti immunizzati

Dati Audipress 2021/I: in costante aumento la platea dei lettori di digital edition.  Ogni giorno un quotidiano in mano al 22% degli italiani

Dati Audipress 2021/I: in costante aumento la platea dei lettori di digital edition. Ogni giorno un quotidiano in mano al 22% degli italiani