Nuovo direttore a Qn, Resto del Carlino e Quotidiano.net: Andrea Cangini prende il posto di Giovanni Morandi

Andrea Cangini è il nuovo direttore responsabile delle testate Qn Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino e Quotidiano.net al posto di Giovanni Morandi. Lo comunica la Poligrafici Editoriale in una nota. Cangini, che firma il giornale in edicola da domenica 26 ottobre, ha 45 anni e da 19 collabora con i quotidiani del gruppo.

Andrea Cangini

Andrea Cangini

Ecco il comunicato integrale diffuso dall’editore:

Il Dottor Andrea Riffeser Monti, Amministratore Delegato della Poligrafici Editoriale, ha  nominato Andrea Cangini Direttore Responsabile delle testate ‘Qn Quotidiano Nazionale’, ‘Il Resto del Carlino’ e ‘Quotidiano.net’.

Per Andrea Cangini, 45 anni, si tratta di una conferma del lavoro svolto in questi 19 anni  di collaborazione con i quotidiani della Poligrafici Editoriale, che lo hanno visto impegnato dalla cronaca locale ai grandi eventi nazionali, fino alla notorietà come notista politico delle stesse testate, nell’ottica della scelta di formazione e valorizzazione delle risorse interne al Gruppo Monrif. Andrea Cangini firmerà il giornale in edicola da domenica 26 ottobre.

Andrea Riffeser Monti ha formulato ad Andrea Cangini i migliori auguri di buon lavoro ed ha espresso a Giovanni Morandi, uno dei direttori più longevi del Gruppo Poligrafici Editoriale, prima alla testata Il Giorno e, successivamente, a Qn Quotidiano Nazionale – Il Resto del Carlino, il proprio ringraziamento per l’opera fin qui svolta, nel rispetto dell’equilibrio e della correttezza dell’informazione nei confronti della comunità dei propri 2.216.000 lettori.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Come la pandemia ha cambiato la moda: sul sito di Style un’inchiesta a puntate, oggi sulla comunicazione

Come la pandemia ha cambiato la moda: sul sito di Style un’inchiesta a puntate, oggi sulla comunicazione

Coronavirus, l’Ats di Milano manda sms ai pazienti per errore: “Lei è entrato in contatto con un positivo, resti in casa”

Coronavirus, l’Ats di Milano manda sms ai pazienti per errore: “Lei è entrato in contatto con un positivo, resti in casa”

Editoria, Fieg: segnale storico l’unità di intenti espressa dalla politica in Commissione Cultura

Editoria, Fieg: segnale storico l’unità di intenti espressa dalla politica in Commissione Cultura