‘‎La Provincia di Cosenza’ nuovo quotidiano calabrese vicino al debutto. Direttore Francesco Graziadio

‎Un nuovo quotidiano sta per nascere in Calabria: La Provincia di Cosenza, sarà infatti in edicola fra una decina di giorni. Direttore Francesco Graziadio, ex caporedattore del settimanale Corriere della Calabria e, in precedenza, giornalista di Calabria Ora e prim’ancora de il Quotidiano della Calabria.‎ Il quotidiano sarà quasi interamente dedicato al territorio provinciale e, in misura minore, regionale; minime saranno le notizie nazionali e internazionali.

La concessionaria di pubblicità: Essegi, si occuperà anche delle spese di distribuzione e commercializzazione; si tratta della società che in precedenza gestiva la pubblicità dell’ormai chiuso Calabria Ora.

Francesco Graziadio (foto Secondopianonews)

Francesco Graziadio (foto Secondopianonews)

Il resto dell’impegno economico è a carico della società “Alessandro editori”, fatta da una mezza dozzina di giovani giornalisti (ex Corriere della Calabria e ex Calabria Ora).

Il nome Alessandro fa un implicito ma chiaro riferimento ad Alessandro Bozzo, il giovane giornalista di Calabria Ora che si è suicidato l’anno scorso denunciando in una lettera-testamento le pressioni dell’editore contro di lui.

Il break even è a 1.600-1.700 copie. Da ottenersi anche grazie al momento particolarmente interessante che si creerà per via delle elezioni regionali anticipate che si terranno in Calabria fra un mese. Politicamente non sembra appartenere a nessun schieramento. (Fulvio Mazza)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Ecco la stagione calcistica Mediaset.  Riccardo Trevisani new entry

Ecco la stagione calcistica Mediaset. Riccardo Trevisani new entry

Gazzetta del Mezzogiorno. Carfagna: impegno di tutti per farla tornare in edicola

Gazzetta del Mezzogiorno. Carfagna: impegno di tutti per farla tornare in edicola

Scarlett Johansson fa  causa a Disney. In ballo i diritti per le piattaforme streaming

Scarlett Johansson fa causa a Disney. In ballo i diritti per le piattaforme streaming