‘Salviamo Cinecittà’: sit in contro il piano di dismissione degli studios

(ANSA) Domani il gruppo di lavoratori riuniti nel comitato Salviamo Cinecittà scenderà in piazza dalle 14 alle 20 in via del Collegio Romano per chiedere di poter incontrare direttamente il ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini. “Il comitato – spiegano – formato da lavoratori licenziati, in cassa integrazione e in solidarietà di Cinecittà, nasce per protestare contro il piano di dismissione culturale e lavorativo stesso degli studios. Domani faremo un sit in davanti al ministero dei beni culturali per chiedere dei fatti, vorremmo incontrare direttamente il ministro. Ci devono presentare – concludono – veramente un piano di rilancio per Cinecittà e lo devono mettere nero su bianco”. (ANSA, 27 ottobre 2014)

Dario Franceschini (foto Olycom)

Dario Franceschini (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Appello a Parlamento e Governo per una iniziativa che ridefinisca l’orizzonte della Rai, firmato da 118 intellettuali, accademici e manager

Appello a Parlamento e Governo per una iniziativa che ridefinisca l’orizzonte della Rai, firmato da 118 intellettuali, accademici e manager

TOP DIFFUSIONE QUOTIDIANI e TREND. A Marzo boom di Fatto e Verità; in edicola bene anche Giornale

TOP DIFFUSIONE QUOTIDIANI e TREND. A Marzo boom di Fatto e Verità; in edicola bene anche Giornale

David di Donatello, Mattarella: Istituzioni sostengano il cinema e l’audiovisivo, un patrimonio che appartiene a tutti gli italiani

David di Donatello, Mattarella: Istituzioni sostengano il cinema e l’audiovisivo, un patrimonio che appartiene a tutti gli italiani