Attivate oltre un milione di carte di credito sul nuovo servizio Apple Pay

(MF-DJ) Oltre un milione di carte di credito sono state  attivate sul nuovo servizio per i pagamenti su dispositivi mobile di Apple
nelle prime 72 ore dal lancio. Lo ha rivelato l’amministratore delegato Tim Cook, in occasione della Wsjd Live Global Technology conference, sottolineando che il numero di iscrizioni raggiunto rende Apple Pay il grande servizio per i pagamento on-line al mondo.

Cook ha invece definito una “scaramuccia” la decisione di alcune catene come Rite Aid Corp. e Cvs Health di non accettare Apple Pay. Le due catene non hanno ufficialmente aderito alla rete di Apple, ma alcuni clienti la scorsa settimana hanno scoperto di poter utilizzare il servizio presso i negozi Rite Aid e Cvs che poco dopo lo hanno disabilitato.

Quanto alle continue richieste dell’investitore Carl Icahn di aumentare il programma di buy-back, Cook si e’ limitato ad affermare con ironia come Apple abbia “po’ di cassa” da utilizzare.( mf-dj 28 ottobre 2014)

Tim Cook

Tim Cook

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Editoria, il sottosegretario Moles: nessuno deve essere lasciato indietro; spero di poter fare tutto ciò che è necessario fare

Editoria, il sottosegretario Moles: nessuno deve essere lasciato indietro; spero di poter fare tutto ciò che è necessario fare

L’editoria ha perso 600 milioni di euro. Fieg: in Recovery Plan serve progetto specifico per innovazione digitale

L’editoria ha perso 600 milioni di euro. Fieg: in Recovery Plan serve progetto specifico per innovazione digitale

Audioutdoor lancia il progetto ‘Pubblicità per la città’. Ogni euro investito sui mezzi in mobilità, metà va a beneficio diretto dei cittadini

Audioutdoor lancia il progetto ‘Pubblicità per la città’. Ogni euro investito sui mezzi in mobilità, metà va a beneficio diretto dei cittadini