Irrompe armato durante il telegiornale. Paura in diretta nella rete tarantina Studio 100 Tv

(IlMessaggero.it)  È entrato armato e molto agitato nella sede di Studio 100 Tv di Taranto mentre stava andando in diretta il telegiornale delle 14, quindi ha chiuso la porta a chiave dello studio e ha cominciato a leggere un comunicato davanti alle telecamere contenente frasi sconnesse. È accaduto il 28 ottobre 2014. La conduttrice, Rosalba De Giorgi, pur avendo notato che aveva una pistola, con grande sangue freddo lo ha assecondato e gli ha consentito di leggere. Nel frattempo la regia ha preferito interrompere la messa in onda del notiziario e ha mandato la pubblicità. L’uomo, un pregiudicato di 52 anni, già sottoposto alla sorveglianza speciale, è stato poi arrestato, come ha riferito il notiziario di questa sera, grazie all’intervento di polizia e carabinieri, con le accuse di violenza privata e resistenza a pubblico ufficiale. Aveva con sé una pistola giocattolo.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Video correlati

Assalto al Congresso Usa: i rivoltosi pro-Trump distruggono le postazione dei giornalisti Assalto al Congresso Usa: i rivoltosi pro-Trump distruggono le postazione dei giornalisti

Assalto al Congresso Usa: i rivoltosi pro-Trump distruggono le postazione dei giornalisti

Niente viaggi perché qualcuno ha mangiato un pipistrello. Polemica per lo spot dell’azienda di campeggio australiana Niente viaggi perché qualcuno ha mangiato un pipistrello. Polemica per lo spot dell’azienda di campeggio australiana

Niente viaggi perché qualcuno ha mangiato un pipistrello. Polemica per lo spot dell’azienda di campeggio australiana

Vladimir Putin “decapitato” durante il messaggio di Capodanno Vladimir Putin “decapitato” durante il messaggio di Capodanno

Vladimir Putin “decapitato” durante il messaggio di Capodanno