Il responsabile di Android, Andy Rubin, lascia Google. Si occuperà di start-up

(MF-DJ) Andy Rubin, co-fondatore e responsabile del business mobile di Android, ha lasciato Google. Rubin, che stava guidando gli ultimi sviluppi strategici di Mountain View nel comparto della robotica, avvierà una società per il sostegno e la consulenza di start-up attive nella produzione di hardware in campo tecnologico.

Google ha fatto sapere che continuerà a perseguire lo sviluppo del comparto robotico e ha nominato James Kuffner, attualmente ricercatore, direttore della divisione.

“Voglio augurare a Andy il meglio”, ha commentato l’amministratore delegato di Google Larry Page, ricordando che con Android Rubin “ha creato qualcosa di davvero notevole, con oltre un miliardo di utenti soddisfatti”. (MF-DJ 31 ottobre 2014)

Andy Rubin

Andy Rubin

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Tv e relazioni sociali i pilatri del lockdown. Istat: televisione seguita dal 92% dei cittadini “indispensabile canale di aggiornamento”

Tv e relazioni sociali i pilatri del lockdown. Istat: televisione seguita dal 92% dei cittadini “indispensabile canale di aggiornamento”

Rassegne stampa, il Tar conferma la decisione Agcom: non sono riproducibili gli articoli a riproduzione riservata

Rassegne stampa, il Tar conferma la decisione Agcom: non sono riproducibili gli articoli a riproduzione riservata

Cinema, dal Mibact 120 milioni per il settore. Franceschini: servono nuovi investimenti

Cinema, dal Mibact 120 milioni per il settore. Franceschini: servono nuovi investimenti