Gottfrid Svartholm Warg è stato condannato a tre anni e mezzo per pirateria informatica

(ASCA)  Uno dei fondatori del sito internet Pirate Bay, lo svedese Gottfrid Svartholm Warg, e’ stato condannato a tre anni mezzo in Danimarca per pirateria informatica.

Il Procuratore aveva chiesto una condanna a sei anni per lui e di due anni per l’altro imputato, un danese di 21 anni condannato a una pena di sei mesi di detenzione. La Corte ha giustificato la condannato con il fatto che “il pirataggio era sistematico, intenso e durevole nel tempo. Inoltre, sono stato scaricate anche grandi quantita’ di informazioni di carattere sensibile”.

Svartholm Warg, 30 anni, era stato estradato nel novembre del 2013 dalla Svezia ed e’ attualmente in liberta’ vigilata. Pirate Bay, creata insieme a un altro cittadino svedese nel 2003, era diventato il paradiso del download illegale, reso possibile attraverso la tecnologia. ( Asca, 31 ottobre 2014).

Gottfrid Svartholm Warg

Gottfrid Svartholm Warg

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rcs-Blackstone. Chiuso il lodo su via Solferino: il palazzo valeva 33 milioni in più

Rcs-Blackstone. Chiuso il lodo su via Solferino: il palazzo valeva 33 milioni in più

Sallusti direttore di ‘Libero’, Senaldi condirettore: operazione concordata da tempo per allargare orizzonti multimediali

Sallusti direttore di ‘Libero’, Senaldi condirettore: operazione concordata da tempo per allargare orizzonti multimediali

America first e digital first. In Condé Nast Italia tagli e riorganizzazione: 26 esuberi su 69 giornalisti (direttori esclusi)

America first e digital first. In Condé Nast Italia tagli e riorganizzazione: 26 esuberi su 69 giornalisti (direttori esclusi)