Sunday Painters: il talent per artisti non professionisti di La Stampa

Il quotidiano offre a 20 pittori non professionisti l’opportunità di far recensire ad Artissima una loro tela da Francesco Bonami
L’amore e l’attenzione per la cultura e in particolare per l’arte, sia essa antica, moderna o contemporanea, fanno parte del Dna de La Stampa.

Come riporta il comunicato,  Il quotidiano infatti non si limita all’attenzione a tutte le news e agli eventi che caratterizzano la continua e inesausta evoluzione del mondo artistico internazionale, ma si impegna in prima persona per promuoverne valori e messaggi.
Si inserisce in questo solco la partecipazione del giornale alla prossima edizione di Artissima, la fiera internazionale d’Arte Contemporanea che si terrà a Torino a partire dal prossimo 6 novembre, le cui modalità verranno svelate nei prossimi giorni.

Accanto al mondo della “grande” arte esiste tuttavia, da sempre, un universo parallelo costituito da persone che amano e fanno arte senza dedicare a ciò la propria vita, persone che, pur esercitando nella propria vita le professioni più disparate, si armano nel proprio tempo libero di tele e pennello, o di carta e matita, per dedicarsi alla pittura con passione
senza per questo ambire ad essere riconosciuti come veri e propri artisti.

E’ a questo universo che si rivolge Sunday Painters, il nuovissimo talent lanciato da La Stampa per i propri lettori che pur essendo, o considerandosi, “pittori della domenica” desiderano avere, per una volta, l’opportunità di vedere le proprie opere recensite da un
grande esperto e di poterle finalmente vedere esposte all’interno di una mostra di portata internazionale.

Per partecipare al talent è sufficiente registrarsi sul sito web del quotidiano www.lastampa.it/sundaypainters ed inviare entro la mezzanotte del 3 novembre la foto di un proprio quadro, della grandezza massima di 1,5 x 1,5 metri. La redazione e i critici
d’arte de La Stampa selezioneranno le 20 tele migliori che saranno recensite dal critico internazionale Francesco Bonami, già Direttore della Biennale di Venezia Arte e attuale Direttore Artistico della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo di Torino.

Le tele selezionate saranno inoltre pubblicate sia sull’edizione cartacea che sul sito web del quotidiano e i lettori avranno la possibilità di votare online la loro preferita. I vincitori, sia quello scelto dagli utenti, sia quello che sarà proclamato da una giuria tecnica di esperti de La Stampa avranno in premio l’allestimento di una personale presso lo spazio La Stampa
di via Lugaro a Torino.

A dimostrazione del costante interesse per il mondo dell’arte a tutti i livelli e della capacità del quotidiano di interagire con il proprio pubblico, il talent, online da pochi giorni, ha già riscosso grande successo presso i lettori de La Stampa e le opere continuano ad arrivare numerose.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Alfasigma lancia un contest per giovani giornalisti con una borsa di studio nella redazione di Open

Alfasigma lancia un contest per giovani giornalisti con una borsa di studio nella redazione di Open

Access Live Communication, Max Up, Us Up e Radio insieme per il progetto Drive-In Milano

Access Live Communication, Max Up, Us Up e Radio insieme per il progetto Drive-In Milano

ilLibraio.it cresce e si rinnova: più sezioni e newsletter personalizzate

ilLibraio.it cresce e si rinnova: più sezioni e newsletter personalizzate