Dati auditel di domenica 2 novembre

Di seguito riportiamo i dati audielt relativi ad audience e share di domenica 2 novembre

 

Sky

(ITALPRESS)  Ieri, domenica 2 novembre, 10.094.149 spettatori unici hanno seguito i canali della piattaforma Sky. Nell’intera giornata, i canali della piattaforma Sky hanno raccolto uno share medio dell’8,7% (11,9% se si considera il target commerciale 15-54 anni). In prime time, tra le 21 e le 23, l’audience media dei canali Sky e’ stata di 2.633.934 spettatori con il 9,8% di share (12,2% nel target commerciale 15-54 anni). Tra le 9 e mezzogiorno, lo share dei canali della piattaforma Sky e’ stato del 9,1%**. Tra le 15 e le 18, lo share dei canali della piattaforma Sky, invece, e’ stato del 10,6%. Nella fascia preserale, tra le 18 e le 21, i canali Sky hanno registrato uno share del 7,3%, mentre in seconda serata, tra le 23 e le due di notte, lo share raccolto dai canali della piattaforma Sky e’ stato del 9,3% (12,8% se si considera il target commerciale 15-54 anni). Sui canali Sport e Calcio, in evidenza le partite della 10^giornata del campionato di Serie A: Milan-Palermo, in onda dalle 20.45 su Sky Sport 1 HD, Sky Supercalcio HD e Sky Calcio 1 HD, ha raccolto davanti alla tv 992.907 spettatori medi complessivi, con una share del 3,62% e 2.278.818 spettatori unici. Da segnalare anche il pre e il post gara all’interno di “Sky Calcio Show”: il pre partita, in onda dalle 19.45 sugli stessi canali del match, e’ stato seguito nel complesso da 201.836 spettatori medi, mentre il post partita, dalle 22.45 su Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD, ha ottenuto un ascolto medio complessivo di 284.816 spettatori. (ITALPRESS) . Nel pomeriggio, i match in onda dalle 15, hanno raccolto nel complesso 665.205 spettatori medi, con il 4,7% di share e 1.392.433 spettatori unici. In particolare, Sampdoria-Fiorentina, su Sky Calcio 1 HD, e’ stato visto in media da 146.687 spettatori. Alla stessa ora, l’appuntamento con Diretta Gol, su Sky Supercalcio HD, ha ottenuto un’audience di 352.781 spettatori medi. A seguire, “Sky Calcio Show”, in onda dalle 17 su Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD, ha raccolto nel complesso 200.593 spettatori medi. Per il calcio internazionale, il derby di Premier League inglese Manchester City- Manchester United, dalle 14.30 su Fox Sports HD, ha raccolto davanti alla tv 125.734 spettatori medi. Sempre per lo Sport, in evidenza la Formula 1 con il Gran Premio degli Stati Uniti: la gara, in diretta dalle 20.55 circa su Sky Sport F1 HD e sui canali del mosaico interattivo in HD, ha raccolto davanti alla tv 447.915 spettatori medi complessivi e 1.178.206 spettatori unici. Il pre gara all’interno del “Paddock Live”, in onda dalle 20.25 sugli stessi canali, ha ottenuto un ascolto medio complessivo di 137.234 spettatori. Nell’intera giornata sono stati 1.452.407 gli spettatori unici che si sono sintonizzati sui canali Sky dedicati alla Formula 1. Per i canali Cinema, il film in prima tv “In solitario”, dalle 21.10 circa su Sky Cinema1/+1 HD e su Sky On Demand, ha raccolto davanti alla tv 143.661 spettatori medi complessivi, mentre il film “Escape plan – Fuga dall’inferno”, dalle 13.15 su Sky Cinema1/+1 HD e dalle 21.10 circa su Sky Cinema+24 HD, hanno ottenuto un ascolto medio cumulato di 110.151 spettatori complessivi. Per l’Intrattenimento, i nuovi passaggi della seconda puntata live di “X Factor 2014”, in onda su Sky Uno/+1 HD, hanno ottenuto un’audience media complessiva di 145.988 spettatori*, mentre l’appuntamento con “The Big Bang Theory”, dalle 17.45 circa su Fox HD/+1 e’ stato visto da 105.511 spettatori medi complessivi. Tra le proposte di “mondi e culture”, l’appuntamento con il documentario “Le icone del calcio”, dalle 14.05 circa su National Geographic Channel HD/+1, ha avuto un seguito di 48.296 spettatori medi. Nell’intera giornata, le news di Sky TG24 HD e Sky Meteo24 hanno raccolto 1.995.215 spettatori unici.  Per quanto riguarda gli ascolti differiti nei sette giorni, il film “Aspirante vedovo”, in onda su Sky Cinema HD, ha raccolto un’audience media complessiva di 1.239.983 spettatori, di cui 453.060 in ascolto differito, pari al 36,5% dell’ascolto medio totale. (ITALPRESS)

Rai

(ITALPRESS)  Rai3 vince la prima serata di ieri, domenica 2 novembre, con i nuovi record stagionali sia di “Che tempo che fa” con 4 milioni 23 mila spettatori e uno share del 14.40, che di “Report” con 3 milioni 140 mila e il 13.41. Ottimo risultato su Rai1 per il Gran Premio di F1 degli Stati Uniti che ha registrato 3 milioni 821 mila spettatori e uno share del 14.08. La serata televisiva prevedeva su Rai2 un episodio del telefilm “N.C.I.S.” che ha realizzato 2 milioni 668 mila spettatori e uno share del 9.40 e uno di “Hawaii five 0” con 2 milioni 608 mila e il 9.83. Grandissimo risultato su Rai1 alle 16.53 per la commedia di Eduardo “Le voci di dentro” con Paolo Sorrentino alla regia e Toni Servillo protagonista che ha segnato 1 milione 731 mila spettatori e uno share del 10.92. In seconda serata si conferma vincente “La domenica sportiva” con 1 milione 164 mila spettatori e uno share del 9.02. (ITALPRESS). Da segnalare alle 8.20 su Rai1 la seconda parte di “Unomattina in famiglia” con 1 milione 500 mila spettatori e uno share del 21.26. Alle 12.22 “Linea verde” ha segnato 3 milioni 386 mila e il 22.02. Nel pomeriggio “Domenica in L’Arena” e’ stato il programma piu’ visto con 3 milioni 254 mila e il 20.87. Nel pomeriggio di Rai2 alle 15.42 “Quelli che il calcio” ha raggiunto 1 milione 58 mila e il 7.63; alle 17.17 “Stadio sprint” ha segnato 1 milione 234 mila e il 7.89; a seguire “Novantesimo minuto” con 1 milione 931 mila e il 10.21. Su Rai3 nella stessa fascia oraria “In Mezz’ora” ha totalizzato 1 milione 132 mila e il 7.31. Nettissima vittoria delle reti Rai in prima serata con 11 milioni 823 mila spettatori e il 43.03 di share e nell’intera giornata con 4 milioni 508 mila e il 39.36. (ITALPRESS).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi