Dal 4 dicembre torna a Roma la tredicesima edizione di ‘Più libri più liberi’

(ASCA) E’ sempre tempo di leggere un buon libro. Ma lo sara’ ancora di piu’ da giovedi’ 4 dicembre a lunedi’ 8 dicembre 2014, quando il palazzo dei congressi di Roma ospitera’ la tredicesima edizione di ‘Piu’ libri piu’ liberi’.

Appuntamento consolidato nella mappa degli eventi culturali italiani – momento di riflessione sull’anno che va a concludersi e rampa di lancio per l’imminente stagione natalizia – la fiera nazionale della piccola e media editoria quest’anno sfida la crisi aggiungendo un giorno al suo programma e proponendo un cartellone ricco di conferme e novita’.

Come sempre saranno decine gli ospiti e centinaia gli espositori che testimonieranno l’intraprendenza e la vivacita’ di un settore chiave dell’editoria italiana, che il presidente del senato Pietro Grasso, ospite dell’edizione 2013, ha definito “simbolo di un’imprenditoria che sa difendere la propria indipendenza culturale ed economica”.

Promossa e organizzata dall’associazione italiana editori, la fiera torna dunque a proporre una panoramica completa e variegata su tutte le realta’ nazionali che si avventurano nelle rotte meno battute dal mainstream e dai grandi marchi, portando alla luce nuovi talenti e futuri bestseller, stuzzicando la curiosita’ del lettore e alimentando la diversita’ culturale del paese. Con un’offerta sempre piu’ apprezzata dal pubblico, come dimostra la regolare crescita di presenze a Piu’ libri piu’ liberi. (Asca, 4 novembre 2014).

Pietro Grasso

Pietro Grasso

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Alessandro Gilioli in pole position per la direzione di Radio Popolare

Alessandro Gilioli in pole position per la direzione di Radio Popolare

Anso, Fisc e Fnsi firmano accordo nazionale per testate locali online e periodici cattolici. Giovannelli: giornata storica

Anso, Fisc e Fnsi firmano accordo nazionale per testate locali online e periodici cattolici. Giovannelli: giornata storica

Audiweb 3.0, avanti adagio verso la nuova rilevazione e la possibile fusione con Audipress

Audiweb 3.0, avanti adagio verso la nuova rilevazione e la possibile fusione con Audipress