Effetto Moncler: Report entra nella top5 Nielsen dei programmi tv più twittati (Nielsen Twitter Tv Ratings)

Due conferme e tre new entry nella nuova classifica Nielsen Twitter sui programmi tv più twittati tra il 27 ottobre e il 2 novembre 2014. Ad aggiudicarsi la vetta è ancora X Factor, che questa settimana raggiunge 5,6 milioni di impression su Twitter e 95300 tweet. Al secondo posto si posiziona ancora Pechino Express, con 2,7 milioni di impression e quasi 40mila tweet, mentre in terza posizione arriva una new entry, Report, che con la puntata del 2 novembre – con il servizio sui piumini Moncler che ha scatenato un polverone in Rete e non solo – ha fatto registrare 15mila tweet. Chiudono la top5 altri due nuovi ingressi: Piazzapulita, il programma condotto da Corrado Formigli su La7, con 13.400 tweet per l’appuntamento del 27 ottobre, e Ballando con le stelle del 1 novembre (10.004 tweet).

La classifica include i programmi televisivi di prima e seconda serata che hanno generato l’audience più ampia su Twitter nella settimana di riferimento, escluse le repliche e gli eventi sportivi. Si basa sui dati di Nielsen Twitter TV Ratings, il primo strumento di misurazione delle attività totali (tweet, unique author) e della reach (impression, unique audience) relative ai tweet sui programmi tv.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Top programmi tv più attivi sui social. Ad aprile vince Fazio, sul podio Iene e Amici. Top ten tutta Mediaset per i post

Top programmi tv più attivi sui social. Ad aprile vince Fazio, sul podio Iene e Amici. Top ten tutta Mediaset per i post

Gli ultimi dati sulla raccolta pubblicitaria pre-Covid19: febbraio +4,1%. Nielsen: confine tra come comunicavano le aziende e come lo faranno

Gli ultimi dati sulla raccolta pubblicitaria pre-Covid19: febbraio +4,1%. Nielsen: confine tra come comunicavano le aziende e come lo faranno

Investimenti adv +3,5% a gennaio (senza Ott +0,2%). Positivi radio, digital, gotv e cinema; stampa in negativo

Investimenti adv +3,5% a gennaio (senza Ott +0,2%). Positivi radio, digital, gotv e cinema; stampa in negativo