Torna Glocalnews, il festival del giornalismo digitale di Varesenews. Ecco le novità

Torna a Varese dal 13 al 16 novembre il Festival di Glocalnews: la quattro giorni dedicata al giornalismo digitale ma non solo, organizzata da Varesenews, quotidiano online che quest’anno festeggia 17 anni. Con oltre 140 speaker e una sessantina tra eventi, incontri, workshop, serate, il programma tocca tutte le aree di interesse per i professionisti della comunicazione. A presentarlo oggi in Regione Lombardia è stato Marco Giovannelli, direttore di Varesenews.it: “La terza edizione conferma l’interesse verso un settore in grande evoluzione”, dice. “La dimensione locale dell’informazione, inserita in un contesto globale, diventa punto di forza per il giornalismo. Inoltre crediamo che momenti di scambio, incontro e formazione di qualità, rivolta a tutti, ma soprattutto alle nuove leve, possano rappresentare un valore aggiunto e un traino per il settore e non soltanto”.

Da sinistra Marco Giovannelli e Raffaele Cattaneo

Da sinistra Marco Giovannelli e Raffaele Cattaneo

“L’aumento dei partecipanti a Glocalnews, che anche quest’anno il Consiglio regionale della Lombardia ha voluto sostenere, conferma l’interesse sempre crescente dei giovani al tema della comunicazione digitale”, aggiunge Raffaele Cattaneo, presidente del Consiglio regionale. “Questa non è solo una nuova frontiera, quanto piuttosto una realtà già in atto, imprescindibile per chi fa comunicazione, ma anche per le istituzioni e, in particolare, per chi fa politica”.

Tra le novità di questa edizione ci sono i workshop riconosciuti dall’Ordine nazionale dei giornalisti, che offrono crediti per assolvere all’obbligo formativo previsto dalla normativa. Sono previsti, inoltre, workshop tecnici e percorsi esclusivi su misura per ottenere competenze professionali specifiche. Il presidente dell’Ordine dei giornalisti della Lombardia Gabriele Dossena ha colto l’occasione per ricordare come “l’aggiornamento continuo degli iscritti ci mette alla pari con gli altri Ordini professionali che già da tempo hanno per legge l’obbligatorietà della formazione permanente. La collaborazione tra l’Ordine dei giornalisti della Lombardia e il Festival Glocal di Varesenews è una sperimentazione pilota in Italia e offre una significativa opportunità di crescita per la categoria”.

Nella quattro giorni si affronteranno temi di attualità, a partire da un focus su Expo2015, con Aldo Bonomi, direttore di Aaster e Giacomo Biraghi, coordinatore dei Tavoli tematici in vista dell’evento, al giornalismo in stato di emergenza all’economia ‘glocal’, dall’Internet delle cose al Marketing del Territorio, dal giornalismo sociale alle Comunità digitali.

Come da tradizione, il Festival avrà dei momenti dedicati ai più giovani: si aprirà, infatti, con una rappresentazione teatrale sulla Grande Guerra, dedicata agli studenti delle scuole superiori. In programma ci sarà poi la terza edizione di BlogLab, il laboratorio di giornalismo per i più giovani.
La quattro giorni sarà arricchita, da eventi collaterali: si parte con un prefestival, con serate omaggio alla scrittura con Daria Bignardi e Marco Malvaldi, fino ad una giornata dedicata all’arte e alla Cultura ambientata nella splendida Villa Panza patrimonio del Fai, con visita alla mostra Aisthesis.
Sono previste serate speciali, con la proiezione di Italy in a day di Salvatores, con una vera e propria festa dedicata al Territorio e al progetto 141Expo di Varesenews, che, in vista dell’esposizione milanese mira a creare una rete tra il territorio e il mondo fin da subito, e, infine, uno spettacolo con Isabella Ragonese a venti anni dalla morte di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin.
Molti i nomi di spicco presenti a Varese, dai direttori di Donna Moderna, La Cucina Italiana e Wired, a scrittori come Roberto Cotroneo, a esperti di Internet e social media, come Michele Vianello, al presidente del Consiglio regionale della Lombardia, Raffaele Cattaneo, a quelli dell’Ordine dei Giornalisti della Lombardia, Gabriele Dossena e della Toscana, Carlo Bartoli.
Il festival sarà  anche l’occasione per l’assemblea annuale dell’Anso, Associazione Nazionale della Stampa Online e l’incontro dei giornalisti di Ona (Online News Association) Italia.

Clicca qui per leggere il programma completo.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

TOP 15 GIORNALISTI più attivi sui social e post più popolari a maggio. In vetta ancora Scanzi, mentre Porro supera Mentana

TOP 15 GIORNALISTI più attivi sui social e post più popolari a maggio. In vetta ancora Scanzi, mentre Porro supera Mentana

Tv e relazioni sociali i pilatri del lockdown. Istat: televisione seguita dal 92% dei cittadini “indispensabile canale di aggiornamento”

Tv e relazioni sociali i pilatri del lockdown. Istat: televisione seguita dal 92% dei cittadini “indispensabile canale di aggiornamento”

Rassegne stampa, il Tar conferma la decisione Agcom: non sono riproducibili gli articoli a riproduzione riservata

Rassegne stampa, il Tar conferma la decisione Agcom: non sono riproducibili gli articoli a riproduzione riservata