Amazon pronto a sperimentare un nuovo modo per effetturare le consegne: i taxi

(ASCA)  Amazon sperimenta un nuovo modo per effettuare le consegne: i taxi. Il colosso dell’e-commerce ha fatto dei test a San Francisco e Los Angeles in collaborazione con Flywheel Software, che ha creato un’app per cercare e chiamare il taxi piu’ vicino.

Flywheel compete con servizi per prenotare vetture come quelli di Uber e di Lyft. Come riporta il Wall Street Journal, si tratta del piu’ recente esperimento di Amazon, che cerca modi per competere in modo piu’ diretto con i rivenditori tradizionali e per offrire alternative a corrieri come Ups e FedEx. Proprio per questo Amazon, che dovrebbe presto aprire a New York un centro per ritirare o restituire i prodotti comprati, ha anche ampliato l’uso di corrieri regionali e ha stretto un accordo con le Poste americane per consegnare prodotti freschi. (Asca,  6 novembre 2014).

Peter Larsen, vice presidente Amazon (foto photoshelter.com)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

CHI FA CHE COSA per reagire alla crisi sociale da Covid-19

CHI FA CHE COSA per reagire alla crisi sociale da Covid-19

La sostenibilità ecoambientale punta ad una società più giusta. Cingolani illustra le linee di sviluppo del suo ministero

La sostenibilità ecoambientale punta ad una società più giusta. Cingolani illustra le linee di sviluppo del suo ministero

Franceschini (Mic):  in ItsArt ritengo utile e importante coinvolgimento Rai. Barachini: Vigilanza preparerà un atto

Franceschini (Mic): in ItsArt ritengo utile e importante coinvolgimento Rai. Barachini: Vigilanza preparerà un atto