Telecom Italia chiude i 9 mesi con un utile di 985 milioni di euro, ricavi a -6%

Telecom Italia chiude i primi nove mesi del 2014 con un utile di 985 milioni di euro (rispetto a un rosso di 902 milioni nello stesso periodo del 2013 che scontava la svalutazione dell’avviamento). I ricavi sono calati del 6% a 15.972 milioni di euro in termini organici, l’ebitda è sceso del 6,4% a 6.588 milioni di euro e il risultato operativo è stato pari a 3.393 milioni. Telecom sconta l’effetto cambi, considerando i quali i ricavi dei 9 mesi (15.972 milioni di euro) risultano in calo del 9%. Lo comunica una nota del gruppo.

Gli investimenti industriali sono stati pari a 2.640 milioni di euro, con un decremento di 397 milioni di euro rispetto ai primi nove mesi del 2013. Il flusso di cassa della gestione operativa è positivo per 2.272 milioni di euro (positivo per 2.456 milioni di euro nei primi nove mesi del 2013). L’indebitamento finanziario netto rettificato al 30 settembre è pari a 26.572 milioni di euro, in diminuzione di 235 milioni di euro rispetto al 31 dicembre 2013 (26.807 milioni di euro) grazie all’apporto dei flussi di cassa operativi.

Clicca qui per scaricare il documento con il resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2014 (.pdf)

Marco Patuano (foto Olycom)

Marco Patuano (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Kantar, Alexis Nasard nominato global ceo

Kantar, Alexis Nasard nominato global ceo

Marco Bardazzi lascia Eni. La comunicazione da novembre passa a Erika Mandraffino

Marco Bardazzi lascia Eni. La comunicazione da novembre passa a Erika Mandraffino

Barachini su Auditel-Censis: Rai deve valorizzare patrimonio culturale e identitario del Paese e contribuire a formare pensiero critico degli italiani

Barachini su Auditel-Censis: Rai deve valorizzare patrimonio culturale e identitario del Paese e contribuire a formare pensiero critico degli italiani