“Tutto sbagliato il mio investimento in Rcs”, dice Diego Della Valle

(ANSA) “L’investimento in Rcs è stato tutto sbagliato da parte mia”. Così Diego Della Valle, secondo azionista del gruppo editoriale. “Il mio pensiero era di poter portare la voce dell’impresa nel posto dei poteri forti, che erano quasi tutti mummificati e autoreferenziali” aggiunge Della Valle. E ancora: “Lì non sono riuscito quasi a toccare palla”. ”E’ un mondo che fortunatamente se ne sta andando” aggiunge Della Valle sottolineando che ”l’Italia non cambierà finché rimarranno questi rimasugli, queste scorie” ha sottolineato. (ANSA, 13 novembre 2014)

Diego Della Valle (foto Olycom)

Diego Della Valle (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Editoria, il sottosegretario Moles: nessuno deve essere lasciato indietro; spero di poter fare tutto ciò che è necessario fare

Editoria, il sottosegretario Moles: nessuno deve essere lasciato indietro; spero di poter fare tutto ciò che è necessario fare

L’editoria ha perso 600 milioni di euro. Fieg: in Recovery Plan serve progetto specifico per innovazione digitale

L’editoria ha perso 600 milioni di euro. Fieg: in Recovery Plan serve progetto specifico per innovazione digitale

Audioutdoor lancia il progetto ‘Pubblicità per la città’. Ogni euro investito sui mezzi in mobilità, metà va a beneficio diretto dei cittadini

Audioutdoor lancia il progetto ‘Pubblicità per la città’. Ogni euro investito sui mezzi in mobilità, metà va a beneficio diretto dei cittadini