Microsoft acquista la start-up israeliana Aorato per 200 milioni di dollari

(MF-DJ) Microsoft ha siglato un accordo per l’acquisto della start-up israeliana Aorato per 200 milioni di dollari.

È quanto hanno riferito due fonti a conoscenza dei fatti.

Fondata nel 2011, Aorato sviluppa e vende software che monitorano l’accesso ai sistemi informatici delle imprese.

Per la multinazionale statunitense si tratta del primo deal in Israele dell’anno dal takeover di 3dv Systems del 2009.(MF-DJ 13 novembre 2014)

Satya Nadella

Satya Nadella

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Gruppo LSWR acquisisce con Quine le riviste professionali di Fiera Milano Media, ampliando così la propria offerta editoriale

Gruppo LSWR acquisisce con Quine le riviste professionali di Fiera Milano Media, ampliando così la propria offerta editoriale

Vivendi non si ferma e si prepara alla scalata a Prisa, primo gruppo editoriale spagnolo. Rumors dicono che punti al 20%

Vivendi non si ferma e si prepara alla scalata a Prisa, primo gruppo editoriale spagnolo. Rumors dicono che punti al 20%

Facebook non raccomanderà più agli utenti le pagine di politici o partiti. Zuckerberg: L’obiettivo è scoraggiare conversazioni divisive

Facebook non raccomanderà più agli utenti le pagine di politici o partiti. Zuckerberg: L’obiettivo è scoraggiare conversazioni divisive