Microsoft acquista la start-up israeliana Aorato per 200 milioni di dollari

(MF-DJ) Microsoft ha siglato un accordo per l’acquisto della start-up israeliana Aorato per 200 milioni di dollari.

È quanto hanno riferito due fonti a conoscenza dei fatti.

Fondata nel 2011, Aorato sviluppa e vende software che monitorano l’accesso ai sistemi informatici delle imprese.

Per la multinazionale statunitense si tratta del primo deal in Israele dell’anno dal takeover di 3dv Systems del 2009.(MF-DJ 13 novembre 2014)

Satya Nadella

Satya Nadella

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Nel primo semestre 2021 aumenta l’uso di Internet. Comscore: Cresce l’audience media mensile per Health (+9%) , Government (+18%) e Sport (+14%)

Nel primo semestre 2021 aumenta l’uso di Internet. Comscore: Cresce l’audience media mensile per Health (+9%) , Government (+18%) e Sport (+14%)

Boom degli investimenti pubblicitari digital anche a giugno, +37,2%. Fcp Assointernet: Primo semestre dell’anno “brillante” a +29,3%

Boom degli investimenti pubblicitari digital anche a giugno, +37,2%. Fcp Assointernet: Primo semestre dell’anno “brillante” a +29,3%

È morto Roberto Calasso, editore di Adelphi. Franceschini: Scompare pilastro dell’editoria italiana. Levi (Aie): Ha segnato la nostra cultura

È morto Roberto Calasso, editore di Adelphi. Franceschini: Scompare pilastro dell’editoria italiana. Levi (Aie): Ha segnato la nostra cultura