Microsoft acquista la start-up israeliana Aorato per 200 milioni di dollari

(MF-DJ) Microsoft ha siglato un accordo per l’acquisto della start-up israeliana Aorato per 200 milioni di dollari.

È quanto hanno riferito due fonti a conoscenza dei fatti.

Fondata nel 2011, Aorato sviluppa e vende software che monitorano l’accesso ai sistemi informatici delle imprese.

Per la multinazionale statunitense si tratta del primo deal in Israele dell’anno dal takeover di 3dv Systems del 2009.(MF-DJ 13 novembre 2014)

Satya Nadella

Satya Nadella

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Gli italiani amano sempre più gli audiolibri: sono 10 milioni gli ascoltatori nel nostro Paese (+11% sul 2020), perlopiù millennials

Gli italiani amano sempre più gli audiolibri: sono 10 milioni gli ascoltatori nel nostro Paese (+11% sul 2020), perlopiù millennials

Sergio, direttore Radio Rai: il futuro è ibridazione tra mezzi, la radio è una piattaforma dove la differenza la fa il contenuto. E su Ter…

Sergio, direttore Radio Rai: il futuro è ibridazione tra mezzi, la radio è una piattaforma dove la differenza la fa il contenuto. E su Ter…

Il mercato digitale 2020 in Italia quasi flat (-0,6%), nel 2021 Anitec-Assinform prevede una crescita del 3,5%

Il mercato digitale 2020 in Italia quasi flat (-0,6%), nel 2021 Anitec-Assinform prevede una crescita del 3,5%