Microsoft acquista la start-up israeliana Aorato per 200 milioni di dollari

(MF-DJ) Microsoft ha siglato un accordo per l’acquisto della start-up israeliana Aorato per 200 milioni di dollari.

È quanto hanno riferito due fonti a conoscenza dei fatti.

Fondata nel 2011, Aorato sviluppa e vende software che monitorano l’accesso ai sistemi informatici delle imprese.

Per la multinazionale statunitense si tratta del primo deal in Israele dell’anno dal takeover di 3dv Systems del 2009.(MF-DJ 13 novembre 2014)

Satya Nadella

Satya Nadella

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Champions, ipotesi final eight a Lisbona ma le tv sono contrarie. Istanbul rinuncia per le porte chiuse, in pista Monaco e Madrid

Champions, ipotesi final eight a Lisbona ma le tv sono contrarie. Istanbul rinuncia per le porte chiuse, in pista Monaco e Madrid

Massimiliano Paolucci alla direzione Relazioni esterne e sostenibilità di Terna. Riporta all’ad Donnarumma

Massimiliano Paolucci alla direzione Relazioni esterne e sostenibilità di Terna. Riporta all’ad Donnarumma

La Milanesiana, un arcobaleno di iniziative per ripartire

La Milanesiana, un arcobaleno di iniziative per ripartire