Gruber da Fazio: “Sono stata male, ho abusato della forza fisica”

(ANSA) “Ho abusato della forza fisica”, dice Lilli Gruber spiegando a Fabio Fazio i motivi della malattia che l’ha portata ad un forzato allontanamento da La7 e dal suo programma Otto e Mezzo. La giornalista, che per la prima volta a Che Tempo Che Fa parla dell’incidente di percorso, ha detto ancora: “Noi donne siamo un po’ così, vogliamo sempre strafare. Ci sentiamo sempre delle wonder women e poi superiamo i nostri limiti”. Non ha voluto invece fare commenti sul cinismo, sottolineato da Fazio, che ha accompagnato la sua assenza dalla tv, con moltissime indiscrezioni che non credevano nel malore ma cercavano motivazioni di mercato televisivo. A Fazio, che gli ha chiesto ancora se le è mancata la tv, Gruber ha risposto: “No, non mi è mancata per niente. Sarà anche perché sono già stata lontana dalla tv per tanti anni. Ogni tanto penso anzi che faccia bene perché la tv è un po’ un tritacarne e va maneggiata con cura”. La giornalista infatti si dedica sempre anche a molto altro come la storia della sua famiglia, raccontata nel libro Tempesta, appena uscito da Rizzoli che era andata stasera a presentare da Fazio. (ANSA, 16 novembre 2014)

Lilli Gruber (foto Olycom)

Lilli Gruber (foto Olycom)

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi