‘Corriere dello Sport-Stadio’ nel covo del diavolo rossonero

“La nostra passione non conosce confini”, con questa fake cover, tutta in rosso e nero, a fasciare una copia del Corriere dello Sport-Stadio depositata sui seggiolini delle tribuna rossa e arancio dello Stadio Meazza S.Siro, il quotidiano sportivo del gruppo Amodei ha presentato la sua collaborazione con il Milan Calcio, di cui è diventato official media partner per la stagione 2014-2015, con l’ambizione di infastidire – e proprio in casa sua – il suo diretto concorrente, La Gazzetta dello Sport. Insomma, per tutto l’attuale campionato all’interno del catino a suo tempo battezzato ‘La Scala del calcio’, durante le partite casalinghe dei rossoneri il brand Corriere dello Sport-Stadio comparirà a bordo campo, nei led luminosi e nei back drop. Sugli spalti, verranno diffuse copie del quotidiano con sovracopertine dedicate e tra i tifosi girerà una mascotte. “E’ un format di sponsorizzazione, raggiunto attraverso la Infront di Marco Bogarelli, che dà visibilità al nostro partner all’interno dello stadio e che può avere ulteriori sviluppi anche in sinergia con i nostri mezzi di comunicazione”, afferma Mauro Tavola, sale director di Milan ac.

Il direttore Corriere dello Sport - Stadio, Paolo de Paola, con Marcello Lippi.

Il direttore Corriere dello Sport – Stadio, Paolo de Paola, con Marcello Lippi.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

CHI FA CHE COSA per reagire alla crisi sociale da Covid-19

CHI FA CHE COSA per reagire alla crisi sociale da Covid-19

La sostenibilità ecoambientale punta ad una società più giusta. Cingolani illustra le linee di sviluppo del suo ministero

La sostenibilità ecoambientale punta ad una società più giusta. Cingolani illustra le linee di sviluppo del suo ministero

Franceschini (Mic):  in ItsArt ritengo utile e importante coinvolgimento Rai. Barachini: Vigilanza preparerà un atto

Franceschini (Mic): in ItsArt ritengo utile e importante coinvolgimento Rai. Barachini: Vigilanza preparerà un atto