Spot d’autore, online la playlist dell’archivio storico del cinema d’impresa con la voce di Fellini

(ANSA) “Vieni avanti quasi in punta di piedi”; “Giù le spalle, rilassata”; “Azione!”: le indicazioni sono di Federico Fellini, ma il set è quello di uno spot pubblicitario. Già, perché forse non tutti ricordano che, oltre a firmare capolavori come 8 1/2 e La dolce vita, il grande regista si occupò anche di comunicazione d’impresa. Nel 1985 diresse “Alta Società”, che sponsorizzava i rigatoni Barilla; poco dopo, nel 1985, fu la volta del Bitter Campari, mentre nel 1993, qualche mese prima di morire, diede vita a una serie di spot per la Banca di Roma, con Paolo Villaggio, Fernando Rey e una giovanissima Anna Falchi.

Ora, in occasione del ritrovamento dei girati audio degli spot di Barilla e Banca di Roma, l’Archivio nazionale cinema d’impresa ha montato il sonoro con la voce del maestro sugli immagini degli spot. In collaborazione con gli Archivi storici di Barilla e Campari, ne è uscito un inedito che sarà visibile da venerdì come playlist su Cinemaimpresa.tv (ma i filmati sono già sul canale YouTube dell’Archivio). Anche nei panni – per lui insoliti – di regista di spot, Fellini pretese la collaborazione di maestranze cinematografiche di prim’ordine: Ennio Guarnieri e Giuseppe Rotunno per la fotografia; per le musiche Nino Rota e Nicola Piovani (l’uno vinse l’Oscar per la migliore colonna sonora con Il padrino – parte II nel 1975, l’altro nel 1999 con La vita è bella), Antonello Geleng, Danilo Donati e Dante Ferretti per le scenografie (Donati fu premio Oscar nel 1969 e nel 1977, Ferretti lo sarà nel 2005, 2008 e 2012). La contaminazione fra industria e arte, del resto, cominciò ben prima degli spot pubblicitari: basti pensare proprio a Campari, che per disegnare manifesti e bottiglie aveva ottenuto già negli anni ’20 la collaborazione di artisti del calibro di Fortunato Depero e Marcello Dudovich. (ANSA 18 novembre 2014)
Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Editoria, da Mibact  40 milioni per la filiera del libro. Firmati i decreti attuativi del Dl Rilancio

Editoria, da Mibact 40 milioni per la filiera del libro. Firmati i decreti attuativi del Dl Rilancio

Radio, con la Fase 2 torna a farsi sentire l’ascolto in auto (+20%). Ter: nuove abitudini con la “nuova normalità”

Radio, con la Fase 2 torna a farsi sentire l’ascolto in auto (+20%). Ter: nuove abitudini con la “nuova normalità”

Arriva il Fondo Salva Calcio della Figc: 21,7 milioni di euro. Gravina: volano per la ripresa del sistema calcio

Arriva il Fondo Salva Calcio della Figc: 21,7 milioni di euro. Gravina: volano per la ripresa del sistema calcio