Maurizio Costa, presidente Fieg :” Fondamentale per il presente e il futuro dell’editoria il rapporto con gli over the top, in particolare con Google”

(ANSA)  Fondamentale per il presente e il futuro dell’editoria è “il rapporto con gli over the top, in particolare con Google che ha una posizione egemone nell’area del search e rischia di distorcere il mercato”. A dirlo, il presidente della Fieg, Maurizio Costa, intervenendo oggi al convegno “Etica e trasparenza nell’era dei Big data”, in occasione della VI edizione del Premio Giovannini Nostalgia del futuro. “Rispetto alla proposizione di contenuti – dice Costa – ci devono essere alcune caratteristiche, dal rispetto del diritto d’autore alla trasparenza sui ricavi pubblicitari. Proprio ieri abbiamo fatto ricorso all’Agcom perché vengano rese pubbliche le dimensioni di questi ricavi”. E poi ancora, “trasparenza sui criteri con cui vengono classificati i dati, la privacy degli utenti e il tema fiscale. Per noi – aggiunge il presidente Fieg – le imposte sui ricavi devono essere pagate in Italia, non all’estero e non agli editori. Credo però che quel gettito si possa destinare per lo sviluppo della rete, da aggiungere ad altre risorse, ovviamente. Qualcuno potrebbe pensare a un’ostilità e pregiudizio nei confronti di questo operatore, invece si tratta di definire regole in una logica di trasparenza”. “Dopo ciò, sono convinto che il digitale sia un’opportunità per gli editori. Si tratta solo di evitare che ci siano deformazioni. La Fieg – conclude Costa – deve evidenziare i punti di vista degli editori, ma anche essere aperta alle sollecitazioni che ci arrivano. La modernizzazione è nell’interesse del paese in tutti i suoi settori, anche dell’editoria”. (ANSA 18 novembre 2014).

Maurizio Costa

Maurizio Costa

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Usa 2020, Trump contro media e big tech: sono corrotti. Non abbiamo libertà di stampa, ma solo fake news

Usa 2020, Trump contro media e big tech: sono corrotti. Non abbiamo libertà di stampa, ma solo fake news

Conte: conosciamo il valore sociale non solo economico di cinema e spettacolo; consapevoli degli immani sacrifici chiesti

Conte: conosciamo il valore sociale non solo economico di cinema e spettacolo; consapevoli degli immani sacrifici chiesti

Fondo Dni-Google per il giornalismo ha distribuito finora in Italia 11,5 milioni di euro in 45 progetti

Fondo Dni-Google per il giornalismo ha distribuito finora in Italia 11,5 milioni di euro in 45 progetti