I pentastellati devono tornare in televisione? In un sondaggio online vincono i sì

(Giornalettismo) Si continuano a moltiplicare gli appelli e i sondaggi sulla necessità di rivedere la linea M5s che sconsiglia ai parlamentari di andare in Tv. A promuovere una nuova consultazione tra elettori e attivisti M5s è il deputato Andrea Colletti che ha promosso il sondaggio in rete utilizzando un googleform per raccogliere segnalazioni e idee sull’argomento.

La consultazione ha ricevuto 6.029 risposte in 24 ore ed ha “decretato” che solo il 5% dei partecipanti è contrario ad andare in Tv, in qualsiasi programma o Tg. Il 56% ha promosso la Tv “scegliendo però bene dove andare”; il 29% ha risposto “Sì, ovunque” e il 10% ha risposto “sì, ma solo nei Tg e nei programmi parlamentari”.

Beppe Grillo (foto Rainews)

Beppe Grillo (foto Rainews)

“Soltanto il 28% di coloro che hanno risposto non erano iscritti online al M5S e oltre il 90% delle persone ha dichiarato di aver votato M5S alle politiche 2013 e alle europee 2014″ spiega Colletti che tuttavia precisa: “Vi faccio presente, comunque, che il sondaggio non ha valore statistico per un semplice motivo: purtroppo a causa del google form si poteva votare più e più volte”. Ad ogni modo, continua, “posso dire che sostanzialmente sono d’accordo con voi e ritengo che sia l’idea di molti, ascoltando ciò che mi dicono gli attivisti ai banchetti o agli eventi. Farò presente ai miei colleghi le vostre richieste”.

http://www.blitzquotidiano.it/politica-italiana/m5s-in-televisione-sondaggio-on-line-vincono-i-si-2027670/
Dal blog di Beppe Grillo:

“Perché non andate mai in TV?” Ecco tutta la verità!
http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/2014/09/perche-non-andate-mai-in-tv-ecco-tutta-la-verita.html

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Viacom: Cbs al lavoro su offerta per fusione. Nodo su prezzo e cariche nella nuova società

Viacom: Cbs al lavoro su offerta per fusione. Nodo su prezzo e cariche nella nuova società

‘Gli Editori per l’Editoria’, accordo Fieg-Aie per sensibilizzare su informazione ed editoria – DOCUMENTO

‘Gli Editori per l’Editoria’, accordo Fieg-Aie per sensibilizzare su informazione ed editoria – DOCUMENTO

Mfe, avanti su fusione: pubblicato statuto ‘anti-ribaltone’ per la nuova holding. Voto Vivendi resta congelato

Mfe, avanti su fusione: pubblicato statuto ‘anti-ribaltone’ per la nuova holding. Voto Vivendi resta congelato