Fabio Famoso, delegato Ferpi Lombardia

Ferpi, federazione relazioni pubbliche Italiana è lieta di annunciare che il neoeletto Comitato di Ferpi Lombardia ha nominato da novembre 2014 Fabio Famoso come nuovo delegato Ferpi Lombardia durante l’Assemblea dei soci lombardi tenutasi ieri, giovedì 20 novembre, alla Terrazza Aperol di Milano.Al suo fianco, per i prossimi due anni, ci saranno Biancamaria Frondoni, Head of People Communication & Engagement di PwC Italia,Barbara Gemma La Malfa, Amministratore Unico e managing director di Seigradi e 6GLab, Alessandro Iozzia, Partner presso Brunswick Group LLP e Daniele Salvaggio, Owner e fondatore di Imprese di Talento. Come riporta il comunicato, il Comitato ha presentato un programma di lavoro incentrato su alcuni macro temi su quali confrontarsi e promuovere azioni concrete, per far emergere la mission strategica che un professionista delle relazioni pubbliche deve avere e poter trasmettere.

“Vogliamo lasciare un segno del nostro passaggio – ha dichiarato Fabio Famoso, nuovo delegato di Ferpi Lombardia – I soci saranno la nostra forza, perché saranno spronati a dare ognuno i propri ‘5 minuti per Ferpi, negli ambiti professionali di competenza. Vogliamo aprire ai giovani, anche non iscritti all’Associazione, a tutti coloro che desiderano avvicinarsi, abbattendo le barriere, perché la FERPi deve essere la ‘casa di tutti i comunicatori’, dove poter imparare gli uni dagli altri, costruire relazioni, godere di un continuo scambio sia sul piano umano che formativo e professionale.”

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Usa 2020, Trump contro media e big tech: sono corrotti. Non abbiamo libertà di stampa, ma solo fake news

Usa 2020, Trump contro media e big tech: sono corrotti. Non abbiamo libertà di stampa, ma solo fake news

Conte: conosciamo il valore sociale non solo economico di cinema e spettacolo; consapevoli degli immani sacrifici chiesti

Conte: conosciamo il valore sociale non solo economico di cinema e spettacolo; consapevoli degli immani sacrifici chiesti

Fondo Dni-Google per il giornalismo ha distribuito finora in Italia 11,5 milioni di euro in 45 progetti

Fondo Dni-Google per il giornalismo ha distribuito finora in Italia 11,5 milioni di euro in 45 progetti