Maurizio Lupi, ministro delle Infrastrutture: se il canone Rai è in bolletta, non e’ questo l’unico problema

Condividi

(AGI)  Canone Rai in bolletta? Per il ministro delle Infrastrutture, Maurizio Lupi, non e’ questo l’unico problema. Il punto e’ che bisogna “ripensare al ruolo del servizio pubblico e a come si puo’ stare sul mercato, evitando che siano sempre i cittadini a pagare”. Lupi ha poi aggiunto di aver visto la proposta del canone in bolletta e sottolinea che “Renzi deve ricordarsi che il governo non e’ un monocolore del Pd, quindi non e’ che all’improvviso con la legge di stabilita’ si sveglia qualcuno al mattino e mette il canone in bolletta. Si discuta insieme della riforma della Rai, di conseguenza del modo con cui la si rilancia, e si discuta anche di come finanziarla e i cittadini non avranno bisogno di pagare il canone attraverso la bolletta, ma lo pagheranno con responsabilita’ e volentieri se ritornano ad avere un servizio pubblico”. (AGI 24 novembre 2014)

Maurizio Lupi
Maurizio Lupi