Credevo fosse amore: la campagna di Valentina Pitzalis e Fare x Bene Onlus contro la violenza sulle donne

Si celebra oggi 25 novembre la Giornata internazionale dell’eliminazione della violenza contro le donne. Ecco lo spot della campagna di sensibilizzasione ‘Credevo fosse amore’ di Fare x Bene Onlus e Valentina Pitzalis, che nel 2011 all’età di 27 anni è stata cosparsa di benzina dal marito che poi le ha dato fuoco. Le ustioni l’hanno sfigurata e le hanno fatto perdere la mano sinistra. Qualche giorno fa, a Milano, Pitzalis ha presentato la sua iniziativa, una concreta raccolta fondi per sostenere il progetto ‘Di Pari Passo’ che si sta attuando nelle scuole secondarie di primo e di secondo grado in tutta Italia, un percorso di educazione all’affettività e alle differenze di genere contro ogni forma di discriminazione, bullismo e cyberbullismo.

Al centro dello spot una donna perfetta, ‘bella, brava, buona, fedele’ che stira e spolvera ma che, alla fine, si frantuma come un manichino. Il video è realizzato dalla casa di produzione Filmaster Production che ha coinvolto per l’occasione nomi importanti: la regia è di Federico Burgia, il fotografo di scena è Pierpaolo Ferrari e la modella è Eva Riccobono vestita per l’occasione da Prada, Miu Miu, Tods e Dsquared con lo styling di Micaela Sessa. Colonna sonora è ‘Nessuno mi può giudicare’ di Caterina Caselli, che si è unita al progetto. Lo spot è in onda sulle reti Mediaset dal 23 al 30 novembre, parallelamente alla campagna di sms solidali da inviare al numero 45594.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Video correlati

UBI Banca – ‘Rilancio Italia’ UBI Banca – ‘Rilancio Italia’

UBI Banca – ‘Rilancio Italia’

COMUNICARE per RIPARTIRE COMUNICARE per RIPARTIRE

COMUNICARE per RIPARTIRE

“Va’ pensiero per le strade del mondo”. Il commovente video della Società dei Concerti di Parma “Va’ pensiero per le strade del mondo”. Il commovente video della Società dei Concerti di Parma

“Va’ pensiero per le strade del mondo”. Il commovente video della Società dei Concerti di Parma