Al via Agon Channel, tv semigeneralista di Francesco Becchetti. Obiettivo 1% di share e 20 milioni di euro di raccolta pubblicitaria (Prs). Ventura e Ferilli le star

La star internazionale e premio Oscar Nicole Kidman sarà ospite domani delle trasmissioni inaugurali di Agon Channel, il canale tivù che fa capo all’imprenditore romano Francesco Becchetti, titolare della holding energetica albanese Beg. Nell’impresa editoriale Becchetti ha investito 40 milioni di euro (12 milioni per impianti e tecnologie, il restante per gli ingaggi) . Il canale semigeneralista si propone l’obeittivo di raggiungere nel primo anno di vita  l’1% di share e di far raccogliere alla concessionaria Prs 20 milioni di euro di pubblicità.

Becchetti che ha presentato oggi a Milano il canale ha annunciato il suo primo scoop: Simona Ventura sarà la conduttrice di un talent calcistico chiamato ‘Leyton Orient’ come la squadra di calcio della lega minore inglese di cui è il proprietario.

Il comunicato stampa

Francesco Becchetti e Simona Ventura

Francesco Becchetti e Simona Ventura (foto Primaonline.it)

Al via AGON CHANNEL ITALIA, il canale televisivo generalista italiano fondato dall’imprenditore Francesco Becchetti, visibile al numero 33 del digitale terrestre.

Agon Channel è un canale generalista che propone una programmazione al 100% inedita per la tv italiana e che si rivolge in modo particolare alla fascia di giovani adulti (18-55 anni). Punta su format inediti ideati e prodotti dallo stesso Agon Channel presso il centro di produzione di Tirana, dotato di studi e tecnologie di ultima generazione.

In palinsesto, oltre all’informazione e allo sport, i generi più seguiti degli ultimi anni: talent/reality show, che si alternano a contenitori più tradizionali, come i game show, i varietà e i talk show rivisti in una nuova chiave più intima.

Agon Channel vuole essere un tv aperta e partecipativa dove il contributo del pubblico sarà fondamentale per lo svolgimento dei programmi. Il canale si presenta infatti come un’alternativa alle reti generaliste già presenti sul digitale terrestre, ma con una formula nuova e moderna e puntando sulla presenza di alcuni dei volti e dei professionisti tra i più amati e apprezzati del panorama televisivo italiano. Una squadra che già conta, sul fronte dell’intrattenimento, sulla presenza della grande attrice di fama internazione Sabrina Ferilli alla guida dello show di punta del canale Contratto.

E ancora nel settore dell’intrattenimento Pupo, direttore del ricco reparto game show del canale con ben 3 produzioni originali tra cui Una Canzone per 100.000, di cui è autore e conduttore.
Sul fronte dei talent show troviamo Maddalena Corvaglia, conduttrice My Bodyguard.

Agon Channel. Da sinistra, Antonio Caprarica, Francesco Becchetti e Giancarlo Padovan

Agon Channel. Da sinistra, Antonio Caprarica, Francesco Becchetti e Giancarlo Padovan (foto Primaonline.it)

Per l’informazione, una redazione di 12 giovani giornalisti capitanati dal direttore Antonio Caprarica e dal vice direttore Giancarlo Padovan, responsabile della testata sportiva. In preparazione anche un approfondimento curato da Luisella Costamagna.

Sul fronte sportivo arrivano ad Agon, Nicola Berti, Fulvio Collovati, Fabio Galante e Andrea Perroni, opinionisti fissi di Leyton Orient, il programma sull’omonima squadra di calcio inglese (di proprietà di Francesco Becchetti) condotto da Padovan con la giovane Ana Moya che viene declinato anche in una versione docu-talent.

Spazio anche alla satira con Barty Colucci e Max Pagani, alla guida di una striscia quotidiana Tutti pazzi per Fotticchia. Completano la formazione di Agon, il giovane Antonio Mezzancella, conduttore del quiz A fior di pelle, e la presentatrice e giornalista Sonila Meco, conduttrice dell’altro quiz show La Fortuna fa 90.

Una squadra di campioni che nelle ultime ore si è impreziosita di una nuova fuoriclasse: Simona Ventura, che inizia la sua collaborazione con il canale alla conduzione dell’evento di presentazione di Agon, con Massimo Ghini.

L’evento verrà trasmesso il 26 novembre a partire dalle 21.00 sul canale 33 e vedrà la partecipazione dei volti del canale e di un ospite d’onore: la star internazionale e premio Oscar Nicole Kidman.

La redazione di Agon Channel (foto Primaonline.it)

La redazione di Agon Channel (foto Primaonline.it)

Dopo questa preview, la programmazione di Agon Channel inizierà da lunedì 1 dicembre.

La sede di Agon Channel è in Italia, e si avvale, per la realizzazione dei programmi, del centro di produzione di Tirana. Il proprietario di Agon Channel è Francesco Becchetti, imprenditore romano con attività nel settore energetico, editore televisivo in Albania e in Italia e presidente della squadra di calcio del Leyton Orient di Londra.

Agon Channel si è affidata a Filmmaster Events per il lancio in Italia del canale con la creatività del direttore artistico Alfredo Accatino.

La concessionaria della pubblicità è PRS.

—————————————————

SCHEDE PROGRAMMI –  AGON NEWS E AGON SPORT

Agon News è il Tg diretto da Antonio Caprarica per un’informazione competa e tempestiva. Il Tg andrà in onda da uno studio interattivo tridimensionale che a livello scenografico riproduce Times Square. Il Tg andrà in onda in 10 brevi edizioni di circa quindici minuti che si susseguono dalle 8.00 del mattino ogni 2 ore fino all’ultima edizione delle 21.50. L’informazione su Agon Channel si completa anche con diversi spazi di approfondimento: I Primi, talk del mattino dedicato all’attualità e alla rassegna stampa e Times Square, approfondimento serale condotto dallo stesso Caprarica.

L’informazione sportiva di Agon Channel è affidata a Giancarlo Pavodan, che ricopre anche la carica di vice direttore news. Oltre alle notizie sportive inserite nelle edizioni quotidiane di Agon News, il lunedì in seconda serata spazio all’approfondimento con Sport Square condotto da Giancarlo Pavodan, in cui si darà spazio a tutti gli sport, con due ospiti in collegamento che si confronteranno sui temi più rilevanti e scottanti del momento.
AGON NEWS: tutti i giorni alle 8.00 alle 21.50 e titoli del notiziario alle 6.00

 

CONTRATTO

Contratto è il talk di punta del canale condotto da Sabrina Ferilli. Ospite in ogni puntata sarà un personaggio di rilievo del mondo dello spettacolo, della politica, dello sport, del giornalismo e dell’imprenditoria per un approfondimento che tocca la sua sfera pubblica e privata e si conclude con la firma da parte del protagonista di un “contratto” con il pubblico che si impegna ad assolvere in tutti i suoi punti. Una nuova formula di talk show “personale” e intimo che nella versione per la tv albanese – dal titolo “Kontrata” – ha riscosso un grande apprezzamento da parte del pubblico e ha visto, tra gli ospiti, anche l’ex presidente della Repubblica Albanese Bamir Topi, e tanti altri nomi di pari importanza. Tra gli ospiti Brigitte Nielsen, Walter Veltroni.

CONTRATTO: prime time

UNA CANZONE PER 100.000
Una canzone per 100.000 è il game show musicale ideato e condotto da Pupo, direttore editoriale e capo progetto del settore game show di Agon Channel. In ogni episodio, 5 concorrenti si affrontano per scoprire il titolo di una canzone italiana che vale 100.000€ avvalendosi di una serie di indizi “nascosti” lungo tutta la puntata. Per farlo si sfideranno in 4 diversi giochi: “Parole, parole, parole”, “Il dizionario”, “La bufala”, “In ordine”. Dopo ogni gioco un concorrente verrà eliminato e alla manche finale ne arriverà solo uno che cercherà di portarsi a casa il monte premi potenziale di 100.000€. Il concorrente ha a disposizione un indizio, quello dato “gratuitamente” a inizio puntata, se pensa di avere la risposta, proverà a darla subito e aggiudicarsi l’intera somma; se invece non è sicuro potrà comprare uno o più indizi che di volta in volta riducono il monte premi. Nella prima settimana di programmazione andrà in onda una versione “vip”, dove i concorrenti sono dei volti famosi dello spettacolo italiani, tra i quali: Carmen Russo, Walter Nudo, Enzo Paolo Turchi, Manuela Villa, Solange, Maria Teresa Ruta, Ana Laura Ribas, Sandro Giacobbe.
UNA CANZONE PER 100.000: dal lunedì al sabato in fascia preserale e la domenica in prime time

LEYTON ORIENT
Leyton Orient, dal nome dell’omonimo club inglese con sede a Londra, è un talent show sul mondo del calcio che darà l’opportunità a giovani calciatori italiani di tentare di far parte della rosa ufficiale della squadra di proprietà di Francesco Becchetti. A partire dalle vicende della squadra, si sviluppa in una tripla narrazione settimanale.

Ogni giorno, dal lunedì al sabato, nel corso del daytime, verrà raccontata in un docu-reality l’avventura della squadra di Londra vissuta con gli occhi del manager Mauro Milanese, supportato da due giovani italiani che già giocano nel Leyton: Andrea Dossena e Gianvito Plasmati.
Parallelamente parte la grande occasione per un gruppo di giovani talenti del calcio italiano di entrare a far parte della rosa della squadra ufficiale in pianta stabile e vivere un’esperienza unica nel calcio professionistico inglese. Per arrivare a Londra però è necessario superare le selezioni che il manager del Leyton Orient seguirà personalmente, alla ricerca dei talenti del presente e del futuro ai quali concedere questa grande occasione: conquistare l’importante contratto con la prima squadra e la conferma per il campionato 2015/2016.
Nel corso del primetime del lunedi, con un approfondimento si racconteranno le vicende del Leyton, del manager Mauro Milanese e dei talenti che bramano per entrare nella rosa della squadra inglese.

Il Talent Talk show – Il giovedì in prima serata appuntamento con il talk show dedicato alla squadra e alle sue vicende condotto da Giancarlo Padovan e dalla giovane Ana Moya. Protagonisti in studio saranno gli ospiti fissi Nicola Berti, Fulvio Collovati, Fabio Galante e il comico Andrea Perroni. Nel corso di questo appuntamento spazio non solo al Leyton, ma anche alle vicende del calcio della serie A italiana.

LEYTON ORIENT daytime: dal lunedì al sabato in fascia pomeridiana

LEYTON ORIENT primetime: lunedì in prime time

LEYTON ORIENT Talent Talk Show: giovedì in prime time
MY BODYGUARD
Maddalena Corvaglia conduce My Bodyguard, un inedito talent show sul mondo delle guardie del corpo. Nel programma si affronteranno 12 aspiranti bodyguard attraverso una serie di sfide sempre più avvincenti. I concorrenti saranno supportati da un pool di trainer professionisti competenti in discipline diverse che li addestreranno nel corso delle puntate di daytime. Le sfide a cui saranno sottoposti metteranno alla prova non solo il loro coraggio, la resistenza fisica e mentale, ma anche le loro conoscenze di cultura generale, seduzione e appeal.
Un vero bodyguard infatti deve saper conciliare forza atletica, autocontrollo, determinazione e fermezza oltre ad eleganza ed aplomb, tutte caratteristiche che Maddalena Corvaglia sarà chiamata a riconoscere e giudicare durante le puntate del serale supportata in studio da una giuria composta da Lory Del Santo e Jill Cooper e che, a volte, le vedranno anche “in campo” in prima persona in alcune prove del programma.

MY BODYGUARD: dal lunedì al sabato in fascia pomeridiana e il venerdì in prime time
TUTTI PAZZI PER FOTTICCHIA

Tutti pazzi per Fotticchia è una striscia satirica quotidiana condotta da Barty Colucci e Max Pagani. Macchiette, caricature, battute taglienti, ospiti improbabili, montaggi perfidi e telefonate al vetriolo. In Tutti pazzi per Fotticchia si porta in scena il teatrino della società e della politica con tutte le sue contraddizioni. Una finestra surreale sulla vita di tutti i giorni portata al paradosso dalla bravura e dall’esperienza decennale di Barty Colucci, interprete principale delle nostre vicende, e Max Pagani, saggio giornalista e speaker radiofonico. Una accoppiata vincente già rodata dall’esperienza radiofonica del programma “Tutti pazzi per RDS”. Sul palcoscenico della tv si maschera e si smaschera con verve satirica e tanta comicità ciò che ridicolo si nasconde dietro l’apparenza seriosa del potere mostrandone le contraddizioni e promuovendo il cambiamento. Punto focale del programma gli scherzi telefonici che Barty Colucci realizzerà ad ignari personaggi pubblici e a tutti quei soggetti posti in ruoli chiave nelle istituzioni per smascherarne inefficienza e incapacità.

TUTTI PAZZI PER FOTTICCHIA: dal lunedì al sabato in access prime time

LA FORTUNA FA 90

La fortuna fa 90 è un gioco visivo di fortuna e astuzia presentato da Sonila Meco, uno dei volti di punta di Agon Channel Albania. Per giocare non bisogna rispondere a domande di nessun tipo: il meccanismo si sviluppa in modo simile a “7 e Mezzo” o “Black Jack”. I concorrenti, tre a puntata, devono centrare o avvicinarsi il più possibile al risultato di 90, ma senza superarlo. Nel gioco finale, quello in cui il vincitore di puntata si gioca tutto il montepremi, il meccanismo si complica perché si stabilisce una correlazione tra i numeri e delle immagini. Il giocatore deve cercare di indovinare quale sia la correlazione ed, in base a questa, scegliere le foto giuste che lo portino a totalizzare esattamente 90. Se ce la fa, vince il montepremi.
LA FORTUNA FA 90: dal lunedì al sabato in fascia pomeridiana

A FIOR DI PELLE
A Fior di Pelle è un nuovo game show che sarà condotto dal giovane showman e imitatore Antonio Mezzancella. Il concept del gioco è molto semplice e presenta una versione inedita della tecnica del body painting. Le domande e le risposte del quiz show verranno scritte su parti del corpo di 10 magnifici modelli e modelle che le presenteranno ai concorrenti durante una serie di sfilate.

A FIOR DI PELLE: dal lunedì al sabato in preserale

MODELLE FUORI

Modelle Fuori è un docureality che segue la vita e le avventure di 3 modelle emergenti, in giro per il mondo tra gli i principali appuntamenti del fashion system. Lo scintillio della passerella e la frenesia dei camerini, il contrasto tra il caos dei preparativi e la pulizia estetica dello show. Attraverso gli occhi delle tre ragazze, conosceremo da vicino alcuni dei grandi nomi della moda mondiale, da Donatella Versace a Dolce e Gabbana. E dopo le sfilate l’atmosfera si fa di nuovo elettrizzante: è il momento dei party, degli eventi “after”, del tuffo nella parte più dorata dello star system, tra il locali di tendenza e le residenze private dei divi.

MODELLE FUORI: prime time e pomeridiano

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Crescono violenze e minacce contro i media. Il consiglio d’Europa: i governi proteggano il ruolo essenziale dei giornalisti

Crescono violenze e minacce contro i media. Il consiglio d’Europa: i governi proteggano il ruolo essenziale dei giornalisti

Abbonati in crescita per la pay tv in Spagna. Dati Cnmc: a Mediaset e Atresmedia più dell’80% della pubblicità

Abbonati in crescita per la pay tv in Spagna. Dati Cnmc: a Mediaset e Atresmedia più dell’80% della pubblicità

A fine 2019 Rai perde ascolti ma resta prima tra le emittenti tv. Agcom: vendite quotidiani sempre in calo (-8%)

A fine 2019 Rai perde ascolti ma resta prima tra le emittenti tv. Agcom: vendite quotidiani sempre in calo (-8%)