Nasce Mondadori Libri

Il Consiglio di amministrazione di Arnoldo Mondadori Editore, che si è riunito ieri 25 novembre sotto la presidenza di Marina Berlusconi, ha approvato l’operazione presentata dall’amministratore delegato Ernesto Mauri relativa alla costituzione della società interamente detenuta Mondadori Libri.

L’operazione è spiegata in una nota dell’editore, che spiega:

Nello specifico verrà conferito alla società di nuova costituzione il ramo di azienda di titolarità di Arnoldo Mondadori Editore relativo:
– al complesso di attività, passività e rapporti contrattuali inerenti alle attività editoriali e di distribuzione esercitate nell’ambito dell’Area Libri;
– alle partecipazioni nelle società editrici di libri nei settori trade, arte e scolastica – Edizioni Piemme S.p.A. (100%), Giulio Einaudi editore S.p.A. (100%), Mondadori Education S.p.A. (100%), Mondadori Electa S.p.A. (100%), Sperling & Kupfer Editori S.p.A. (100%), Harlequin Mondadori S.p.A. (50%) – e nella società operativa nel settore della distribuzione Mach 2 Libri S.p.A. (34,91%).

L’operazione non comporta modifiche del profilo complessivo delle attività e delle caratteristiche operative di base del Gruppo.

Il conferimento consente peraltro di realizzare una struttura societaria più funzionale al potenziale conseguimento, in un’ottica di sviluppo, di opportunità di partnership e aggregazioni industriali volte allo sfruttamento di economie di scala e di scopo; l’operazione abilita inoltre l’utilizzo di tutte le leve gestionali, economiche, patrimoniali e finanziarie da parte del management dell’Area.

Il conferimento verrà attuato in continuità di valori contabili e senza effetti sul bilancio consolidato per un saldo netto contabile pari a 99,4 milioni di euro.

La formalizzazione del conferimento è prevista entro la fine dell’esercizio 2014 con effetti decorrenti dal 1° gennaio 2015.

Al 30 settembre 2014 l’Area Libri ha registrato ricavi per 238,9 milioni di euro, un margine operativo lordo di 35,8 milioni di euro e un risultato operativo di 33,7 milioni di euro.

Parti Correlate
Con riferimento alla normativa di cui al “Regolamento recante disposizioni in materia di operazioni con parti correlate”, adottato dalla Consob con delibera n.17221 del 12 marzo 2010 e successive integrazioni, si rileva che l’operazione è esclusa dall’applicazione delle disposizioni del Regolamento, ai sensi dell’art. 14, comma 2, e delle relative procedure adottate da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.. Nello specifico si tratta di un’operazione con società controllata rispetto alla quale non sono configurabili interessi di altre parti correlate della società qualificabili come significativi in base ai criteri definiti dalle procedure.

Ernesto Mauri e Marina Berlusconi (foto Olycom)

Ernesto Mauri e Marina Berlusconi (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Coppa Italia, la finale del 2020-21 si giocherà a Milano.  Torna a San Siro dopo 14 anni

Coppa Italia, la finale del 2020-21 si giocherà a Milano. Torna a San Siro dopo 14 anni

TOP 100 INFORMAZIONE ONLINE by Audiweb. In giugno La Repubblica torna al prima posto. Cresce l’interesse per lo sport e lo svago

TOP 100 INFORMAZIONE ONLINE by Audiweb. In giugno La Repubblica torna al prima posto. Cresce l’interesse per lo sport e lo svago

Regione Lombardia accorpa comunicazione, digital ed eventi e affida la nuova direzione ad Alessandro Papini

Regione Lombardia accorpa comunicazione, digital ed eventi e affida la nuova direzione ad Alessandro Papini