Calabresi e Cassinis spiegano come saranno La Stampa e Il Secolo XIX

Il direttore della Stampa, Mario Calabresi, e quello del Secolo XIX, Alessandro Cassinis, hanno incontrato le redazioni dei due quotidiani per illustrare il futuro delle due testate di Italia Editrice Spa. Tra Torino e Genova ci sarà un flusso di servizi sinergici con l’obiettivo di potenziare tutti e due i giornali, senza avvantaggiarne uno a discapito dell’altro. Anche le firme del quotidiano ligure potrebbero essere ospitate sulle pagine della testata piemontese e viceversa.

Cambiamenti, pur mantenendo l’identità di ognuno dei due quotidiani, sono previsti anche sul fronte grafico. Il 10 dicembre La Stampa si presenterà in edicola con una nuova veste che alleggerirà i servizi favorendone la leggibilità. In febbraio toccherà al Secolo XIX avviare un restyling che accompagnerà la riduzione del formato.

Alessandro Cassinis e Mario Calabresi

Alessandro Cassinis e Mario Calabresi

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Alessandro Gilioli in pole position per la direzione di Radio Popolare

Alessandro Gilioli in pole position per la direzione di Radio Popolare

Anso, Fisc e Fnsi firmano accordo nazionale per testate locali online e periodici cattolici. Giovannelli: giornata storica

Anso, Fisc e Fnsi firmano accordo nazionale per testate locali online e periodici cattolici. Giovannelli: giornata storica

Audiweb 3.0, avanti adagio verso la nuova rilevazione e la possibile fusione con Audipress

Audiweb 3.0, avanti adagio verso la nuova rilevazione e la possibile fusione con Audipress